Le novità riguardo l'uscità di nuovi Smartphone su un mercato che sempre più diventa saturo non si arrestano, le aziende continuano e produrre nuovi dispositivi aumentando i numeri sia nell'hardware sia, purtroppo, nel prezzo. Vi abbiamo parlato qualche giorno fa del futuro ritorno di Nokia nel mercato con due nuovi smartphone Android ed ora siamo di fronte ad uno dei brand più famosi che è in procinto di presentare un top di gamma della serie più apprezzata dell'azienda: la serie Galaxy Note.

Nuova interfaccia e scanner dell'iride

In queste ore sono trapelate le immagini del Samsung Galaxy Note 7 che hanno confermato le caratteristiche estetiche e qualche caratteristica hardware.

Gli screenshot sono stati condivisi da AndroidAuthority edhanno mostrato la nuova interfaccia Grace UX di Samsung e che vi faremo vedere tra le immagini di questo articolo.

E'possibile vedere una nuova opzione nelle impostazioni del Blocco Schermo, in materia di sicurezza, al di sotto della dicitura riguardo le impronte digitale, in cui è stata aggiunta la possibilità di impostare il riconoscimento attraverso lo scanner dell'Iride. Ciò suggerisce che il Samsung Galaxy Note 7 ha il riconoscimento dell'iride tra le caratteristiche tecniche.

Secondo le ultime indiscrezioni, un utente dovrà tenere il dispositivo distante 25-35 cm dal suo viso per poter usare lo scanner. Il problema, di questa tecnologia, sta nell'affidabilità infatti pare che lo scanner fallisca la maggior parte delle volte e chesia ancora da perfezionare in caso di occhi gonfi o socchiusi.

Anche tenendo lo smartphone in maniera perfetta ma con qualche tremolio, possa far fallire il riconoscimento dell'iride.

Le dolenti note non finisco qui infatti, in caso un utente subiscaun intervento chirurgico, potrebbe comportare problemi nella funzionalità dello scanner. Insomma, per quanto il Galaxy Note 7 sia il primo smartphone ad avere questa nuovissima funzione, altro che smartphone modulare, sarà davvero difficile che l'utente la possa usare in tutta tranquillità.

Processore, RAM ed una batteria capiente

Altre immagini del Galaxy Note 7 mostrano i dettagli del menu della S Pen Air con l'aggiunta di una nuova funzione chiamata "colpo d'occhio" con cui l'utente potrà creare GIF o selezionare parti dello schermo.Il nuovo Galaxy Note 7 avrà uno display dual-edge, ossia ricurvo su entrambi i lati, e la data di lancio confermata da Samsung è prevista per il 2 agosto 2016.

L'azienda ha confermato che il Galaxy Note 7 avrà ufficialmente il numero 7, saltando così il Galaxy Note 6, per essere in linea con l'altro top di gamma Galaxy S7, S7 Edge.Per quanto riguarda le altre caratteristiche hardware, il Galaxy Note 7 sarà alimentato dal potente processore Qualcomm Snapdragon 820 oppure il chi Exynos, avrà un display da 5,7 pollici QUAD HD e 4 GB di Ram. Le fotocamere saranno le stesse che troviamo nel Galaxy S7 quindi da 12 megapixel con tecnologia Dual Pixel. Il tutto alimentato da una batteria da ben 4.000 mAh.