L'amaro in bocca lasciato agli utenti dell'amata casa sudcoreana si fa ancora sentire. Dopo la delusione del Galaxy note 7,Samsung ha già in serbo qualcosa di nuovo, che soppianti definitivamente lo sfortunato terminale. I rumors più attendibili, ma pur sempre rumors, provengono dalla Cina e non smettono mai di parlare delle possibili caratteristiche di quello che sarà il nuovo pupillo androidiano.

Iniziando dal display si vocifera che si tratti di un SUPER AMOLED,dotato di risoluzione 4Kdi 5,2 o 5,5pollici. Passerebbe da un 1440x2560 dell'attuale S 7 a un 2160x3840. Risoluzione pensata, giustamente,per favorire il graduale progresso riguardo i contenuti in realtà virtuale.

In foto si osserva un design con sempre meno cornice e sempre più schermo, riprendendo grossomodo i precedenti modelli della serie S.

Samsung adotterebbe un Qualcomm Snapdragon 830 e in parallelo per altri mercati accosterebbe il Samsung Exynos 8895. Il primo citato potrebbe arrivare ad una frequenza pari o maggiore di 3,2 Ghz. Confermati i 6 GB di RAM LPDDR4.

Anche il Samsung Galaxy S 8 avrà la doppia fotocamera con sensore Sony e apertura focale f/20 e f/23. Inoltre, secondo le ultime indiscrezioni, sarà dotato di un sensore ottico di impronte digitali di una precisione mai vista finora.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Samsung

Frontalmente potrebbe presentarsi una fotocamera da ben8MP,che riprenderà lo scanner dell'iride del ''cugino'' note 7.

Per concludere, secondo quanto detto da Sammobile, il dispositivo grazie ad una neopromossa tecnologia laser, sarebbe ingrado di:monitorare la pressione sanguigna, le condizioni della pelle e addirittura controllare il battito cardiaco. Tutto ciò avverrà, solo sela nota azienda coreana installerà tale novità sul proprio terminale.

Sarà proprio questa l'inizio di una svolta epocale?

Adottare un sistema di tale utilità potrebbe incentivare i competitors ad avanzare sempre di più, affacciando in tal modo il mondo degli smartphone ad un utilizzo magari più concretoe non solo ''tutto social''.

La presentazione sarà, come di consuetudine, al Mobile World Congress di Barcellona che si terrà il 26 febbraio 2017.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto