La data di uscita dell'iPhone 8 si avvicina sempre di più, poco più di cinque mesi tenendo conto delle release date degli anni passati. Le voci sul nuovo smartphone di Apple sono sempre di più insistenti e sempre più specifiche relativamente alle caratteristiche che dovrebbe avere la versione 2017 dello smartphone di Cupertino. C'è anche da dire che quest'anno ricorre il decimo anniversario dell'uscita del primo iPhone, quindi si prevedono grandi cambiamenti, anche perché negli ultimi tre anni il telefono è rimasto pressoché identico.

Il primo cambiamento e quello più immediato potrebbe essere proprio il nome: iPhone 8, iPhone X o iPhone Edition, invece dell'ormai poco originale iPhone 7S o 7S Plus. Questo anche a rimarcare un importante aggiornamento. Tutti i rumors intorno all'iPhone 8 danno davvero la sensazione che Apple stia preparando per il suo smartphone almeno un design Premium, ma allo stesso tempo definendo le specifiche tecniche anche per una versione base iPhone 7S. Ma andiamo con ordine.

Data di uscita

I rumors più insistenti dicono che probabilmente quest'anno ci saranno due date differenti:

  • Settembre 2017, data di uscita di iPhone 7S e iPhone 7S Plus;
  • Seconda metà Ottobre 2017, data di uscita iPhone 8

La voce comune un po' a tutti è che la data di rilascio resterà la stessa degli altri anni, cioè Settembre. Apple infatti dall'epoca del iPhone 5 nel 2012, ha sempre rispettato tale data.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Apple

Quest'anno appunto il mese di settembre potrebbe essere ancora quello buono per l'uscita di iPhone 7S e 7S Plus corredati di adeguato aggiornamento delle funzionalità. Mentre potrebbe optare per lanciare, qualche mese più tardi, ma sempre prima di Natale, il tanto atteso iPhone 8, che dovrebbe portare con sé cambiamenti più significativi, come il nuovo display AMOLED curvo. Questo dovrebbe essere dovuto ad un ritardo nella produzione della nuova tecnologia che richiede tempo.

Lo schermo

E proprio lo schermo del nuovo iPhone 8 sembrerebbe essere il maggior imputato di cambiamenti radicali. Il rumor più insistente parla di un display curvo AMOLED al posto del classico schermo piatto. Questo potrebbe garantire un miglior contrasto ed una resa dei colori superiore, rendendoli più vivace. Inoltre sarebbe anche più adatto per la VR ed AR.

Altra modifica potrebbe essere apportata alle dimensioni, che dovrebbero arrivare a 5.8", come quello del nuovo Samsung S8.

In teoria Apple potrebbe essere in grado di realizzare il display più grande, senza aumentare le dimensioni del telefono. Si tratta soltanto di un processo di eliminazione.

Infine si parla oramai da quasi due anni della eliminazione del tasto home che dovrebbe essere sostituito dal sensore di impronte digitali incorporato nel display stesso. Non è però ancora chiaro se Apple avrà la tecnologia pronta in tempo, oppure si opterà per spostare il Touch ID sul retro, come già installato su diversi dispositivi Android.

Il design del nuovo iPhone

Come già detto in precedenza, il design del nuovo iPhone dovrebbe prevedere l'introduzione del vetro curvo. Proprio quando Apple aveva quasi perfezionato il telefono unibody in alluminio con l'iPhone 7, ora ci si dovrebbe muovere su un design all-glass.

Altre voci riportano di un design "glass sandwich" che prevederebbe il vetro anche sul retro con un telaio di acciaio inox, al posto dell'alluminio normalmente utilizzato da Apple.

Inoltre il nuovo iPhone 8 dovrebbe essere leggermente più waterproof del suo predecessore, passando da una categoria IP67 a IP68.

Fotocamera e Realtà aumentata (AR)

Qualcuno già immagina cosa potrà dire Tim Cook sul palco il prossimo settembre: "Non abbiamo mai pensato che fosse possibile, prima di oggi". Voci di corridoio dicono che Cook sia rimasto folgorato dalla AR, o quella che Microsoft chiama realtà mista. Ma cosa potrà fare Apple con la AR?

Potremo essere in grado di puntare il nostro iPhone su di un oggetto e riconoscerlo, oppure in futuro, potrebbe essere in grado di riconoscere i volti e manipolarli. La AR potrebbe essere il motivo per cui tutte le più quotate ipotesi di design del nuovo iPhone8, prevedono una fotocamera a doppia lente allineata verticalmente. La doppia lente influirà anche sulle "semplici" fotografie di tutti i giorni, andando a gestire la stabilizzazione ottica dell'immagine.

Non ci si aspettano invece grandi cambiamenti in merito alla risoluzione della nuova fotocamera.

La batteria

Tutti noi sappiamo bene che al giorno d'oggi una batteria non è sufficiente per uno smartphone. Ecco perché Apple starebbe pensando di installare due batterie affiancate, per poter aumentarne la durata. Anche se tutto ciò sembra un po' improbabile.

Piuttosto Apple potrebbe andare oltre i rivali, offrendo un caricatore davvero wireless, capace di funzionare fino a 4,5 metri, senza alcun contatto tra dispositivo e fonte di alimentazione.

Le specifiche interne ed iOS11

iPhone 8 rappresenterà sicuramente una transizione tra iOS10 e iOS11. Questo vorrà dire che si farà un altro passo avanti con il chipset Apple A11, più potente dell'attuale A10, mentre il processore potrebbe rimanere il quad-core già utilizzato su iPhone 7.

Stesso discorso può essere fatto per la RAM. Si ipotizza che iPhone 8 conserverà i 2GB, mentre la versione Plus potrebbe essere upgradata a 3GB.

Il prezzo dei nuovi iPhone

iPhone 7S e 7S Plus dovrebbero mantenere più o meno lo stesso prezzo dei predecessori, rispettivamente 649$ e 769$. Quello che invece potrebbe aumentare è invece il prezzo del presunto iPhone 8, ma in questo caso tutto dipenderà da tre aspetti: quale versione vuoi? Ci sarà la versione con display OLED? E che capacità di stoccaggio rimarranno nel 2017?

Probabilmente il modello OLED potrebbe essere rilasciato soltanto in due versioni da 64GB e 256GB, mentre le altre versioni dovrebbe mantenere le configurazioni da 32, 128 e 256GB.

Non ci resta che attendere!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto