Proseguono a ritmo serratissimo le indagini sul caso di Andrea Loris Stival, il bimbo di soli otto anni morto strangolato e buttato in un canale di scolo a quattro chilometri da Santa Croce Camerina. Loris ha subito una morte tremenda: è stato brutalmente strangolato con una fascetta di plastica da elettricista; un cacciatore ha poi scoperto che il suo cadavere era stato buttato nella zona del "Vecchio Mulino". Una fine terribile, tanto che a Ragusa si è proclamato il lutto cittadino.

Ultime news Andrea Loris Stival, l'avvocato di Veronica Panarello farà ricorso al Tribunale del Riesame 

Gli inquirenti stanno lavorando incessantemente per scoprire l'autore del barbaro omicidio; la sospettata numero uno è la madre del picco Andrea Loris Stival, Veronica Panarello, che è stata trasferita al carcere di Piazza Lanza di Catania.

La donna ha fornito una versione dei fatti smentita dai filmati delle telecamere di Santa Croce Camerina. Ad incastrare la donna sono proprio le immagini dei video, che la riprendono mentre passa a soli cinquanta metri dal luogo in cui è stato rinvenuto il corpo del povero Loris. La donna continua a proclamarsi innocente, ma ormai non le crede più nessuno. E' rimasto solo il suo avvocato a difenderla, Francesco Villardita, il quale ha parlato di un "processo senza movente" contro la sua assistita. Il legale ha anche dichiarato che farà ricorso al Tribunale del Riesame per opporsi alla convalida del fermo per Veronica Panarello: l'obiettivo è la scarcerazione.

Ultime news Andrea Loris Stival, la testimonianza della vigilessa scagionerebbe Veronica Panarello 

Secondo gli inquirenti sarebbe stata la madre ad assassinare il figlio.

I migliori video del giorno

Ma le ricostruzioni della Procura vengono clamorosamente smentite dalla testimonianza di una vigilessa, che ha dichiarato di avere visto Veronica Panarello recarsi verso l'istituto "Falcone-Borsellino" proprio la mattina del 29 novembre. La dipendente della Polizia Municipale non ha alcun dubbio, dato che ha dichiarato che la madre di Andrea Loris è una persona molto conosciuta in paese. Dunque, la vigilessa scagionerebbe Veronica, facendo crollare le accuse degli inquirenti. Ma allora perchè dai filmati risulta che la madre di Andrea Loris non ha mai portato il figlio a scuola la mattina del 29 novembre? E' giallo.