Si stanno celebrando in questo momento i funerali di Andrea Loris Stival, il bimbo di appena otto anni morto strangolato con una fascetta di plastica da elettricista e buttato nel canalone della zona del "Vecchio Mulino", dove è stato ritrovato da un cacciatore nel pomeriggio del 29 novembre scorso. Ai funerali è assente la madre Veronica Panarello, in quanto si trova ancora in stato di fermo. 

Ultime news Andrea Loris Stival, Veronica ancora in carcere 

Il Gip di Ragusa, Claudio Maggioni, infatti, la ritiene un "soggetto pericoloso con un'indole cinica e malvagia che ha agito con evidente volontà di procurare sofferenze alla vittima".

Perciò, Veronica Panarello è ancora rinchiusa nel carcere di Piazza Lanza di Catania. Anche il marito Davide Stival la ritiene colpevole dell'assassinio del figlio Andrea Loris Stival; il papà del bimbo ha affermato di non potere ignorare le certezze degli inquirenti, che hanno portato alla luce le menzogne di Veronica Panarello. La versione dei fatti della donna, infatti, non coincide con le immagini delle telecamere di sorveglianza di Santa Croce Camerina.

Ultime news Andrea Loris Stival, le testimonianze di una vicina di casa su Veronica 

Nei giorni scorsi sono emerse numerose indiscrezioni sulla madre di Andrea Loris Stival; le ultime provengono dal settimanale "Oggi", che ha intervistato una vicina di casa di Veronica Panarello. La donna ha descritto la madre di Andrea Loris Stival come una persona protagonista di tante stranezze.

I migliori video del giorno

Ha dato anche un testimonianza molto interessante che riguarda il 28 novembre, ovvero il giorno prima dell'omicidio di Andrea Loris. La vicina di casa ha affermato che Veronica quella sera le chiese del latte, ma le impedì di entrare nella sua abitazione, nonostante la donna si fosse offerta per portarglielo. "Veronica fu molto ferma nella sua decisione" dichiara la vicina di casa, che ha ancora molti dubbi. La donna si sta ancora chiedendo perchè Veronica non volle farla entrare. La Panarello nascondeva qualcosa? La vicina di casa ha anche dichiarato che la madre di Loris cambiò la serratura di casa, dato che aveva molta paura che qualcuno entrasse mentre era assente. Nel corso delle loro indagini, dunque, gli inquirenti dovranno scoprire cos'abbia fatto la donna la sera del 28 novembre.