Per quanto riguarda i casi Guerrina Piscaglia e Elena Ceste, news giungono non soltanto dai programmi televisivi specializzati (Chi l'ha visto e Quarto Grado), ma anche da importanti quotidiani come la Repubblica dove è stata pubblicata un'intervista a Michele Buoninconti che avrebbe rilasciato dichiarazioni particolarmente torbide. Per il caso di Guerrina Piscaglia, le ultime notizie arrivano da un'intervista rilasciata da padre Graziano ai microfoni di Quarto Grado.

Entrambe le storie sono particolarmente torbide e si comincia a temere molto anche sulla sorte della povera casalinga di Ca' Raffaello.

Ecco le ultime notizie sui casi di Guerrina Piscaglia e Elena Ceste, news del 25 gennaio.

Guerrina Piscaglia news: le storie torbide di padre Graziano, ma sarà tutto vero?

Intorno alla parrocchia di Ca' Raffaello si va oramai raccontando di tutto e se non ci fosse il caso di scomparsa di Guerrina Piscaglia si tratterebbe quasi di una storia boccaccesca.

Ed, invece, le ultime news confermano come della povera casalinga non si abbiano più tracce e si sospetta che padre Graziano possa aver fatto un tentativo di depistaggio costruendo la storia dell'uomo con il quale avrebbe visto la povera Guerrina Piscaglia alcuni giorni dopo la scomparsa. Le indagini proseguono, anche se per il momento nessun elemento decisivo è stato trovato. Intanto, è spuntata anche la testimonianza di una ragazza che sostiene di avere avuto rapporti intimi con padre Graziano, ma anche questa vicenda è al vaglio.

Infine, durante l'ultima puntata di Quarto Grado, padre Graziano avrebbe dichiarato di non aver avuto rapporti sentimentali con Guerrina Piscaglia, eppure c'è quel famoso messaggio, rivelato tra l'altro dallo stesso padre Graziano, che farebbe intendere tutt'altra cosa.

Elena Ceste news: Michele vuole il corpo della moglie e parla di video osé

Per quanto riguarda il caso di Elena Ceste, news giungono soprattutto da un'ultima intervista rilasciata da Michele Buoninconti al quotidiano la Repubblica.

Il marito della donna scomparsa e ritrovata cadavere in un canale di scolo ha ribadito come, a suo parere, qualcuno deve averle fatto del male. Ha raccontato anche di essersi recato al canale di scolo proprio il giorno della scomparsa ed è probabile, a suo dire, che Elena Ceste si fosse nascosta per non farsi vedere da lui in uno stato sicuramente deprecabile. Michele, poi, ha rilanciato la questione delle frequentazioni della moglie: ha parlato di video osé con la quale la donna veniva ricattata da qualcuno e di cui evidentemente si vergognava.

Le ultime notizie provengono invece dalle indagini: la Procura ha fissato una nuova analisi tecnica del canale di scolo, anche se il caso si avvia sempre di più verso l'archiviazione.

È tutto con le ultime notizie sui casi di Guerrina Piscaglia ed Elena Ceste, news aggiornate al 25 gennaio. Se volete ricevere aggiornamenti costanti su questi e altri casi di cronaca, potete cliccare sul tasto "Segui" posto in alto al di sopra del titolo dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto