Un orrore che non sembra aver fine. Confermata, dalla Casa Bianca, la notizia che la reporter americana Kayla Mueller è morta. Il presidente Obama e la moglie Michelle si stringono intorno alla famiglia di Kayla e promettono di portare davanti alla giustizia i colpevoli che fanno parte del gruppo terroristico dell'Isis. "Gli Stati Uniti faranno di tutto per trovare i terroristi responsabili" dichiara Obama.

La Vittima

Kayla Jean Mueller, 26 anni, è dall'agosto 2013 che risulta nelle mani dell'Isis e stando ad indiscrezioni, sarebbe l'ultimo ostaggio statunitense.

La notizia della sua morte risalirebbe alla scorsa settimana, poiché lo Stato Islamico aveva annunciato che era stata colpita in un bombardamento aereo, ma la conferma della Casa Bianca arriva solo ora in quanto fin da subito le autorità di Amman avevano sostenuto che si trattasse solamente di propaganda jihadista.

Il Caso

La scia di barbari omicidi che stanno letteralmente sconvolgendo il mondo intero, sembra non si plachi e il rischio terrorismo è ormai a livelli altissimi. Dall'Europa all'America, l'allerta sta arrivando quasi a sfiorare i picchi che dall'11 Settembre 2001, tra alti e bassi, ha indotto a vivere gli abitanti dell'emisfero occidentale in una sorta di terrore perenne.

Iniziato con la decapitazione del free lance americano James Fooley nell'Agosto 2014, l'orrore Isis ha poi continuato con Seven Sotloff e Peter Kassig per poi passare alla Gran Bretagna con David Haines e Alan Henning, attacando la Francia con l'uccisione della guida alpina Hervè Goudel fino ai recenti omicidi dei giapponesi Haruna Yakawa e Kenji Goto. Ogni mese lo Stato Islamico è pronto ad invadere il web con nuovi video di macabre esecuzioni e messaggi di guerra indirizzati ai Premiere delle potenze mondiali.

I Terroristi

L'Isis è il gruppo terrorista islamista che opera in Siria e Iraq e dal 2013, a seguito delle rivolte nate per contrastare il governo siriano, riassume in sé le caratteristiche dell'esercito e delle modalità terroristiche. Sotto il leader Abu Bakr al-Baghdadi, l'Isis dal giugno 2014 ha istituito un vero e proprio califfato.

Segui la nostra pagina Facebook!