Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle novità riguardanti i casi di cronaca nera che ad oggi sono rimasti ancora irrisolti. Partiamo dalle ultime news che arrivano sul delitto di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d'Asti ritrovata morta lo scorso ottobre a pochissimi metri di distanza dalla sua abitazione. Il marito Michele pochi mesi dopo il ritrovamento del cadavere di Elena è stato portato in carcere dove ancora tutt'oggi si trova rinchiuso: per ora le richieste di scarcerazione presentate dai suoi legali sono state tutte rifiutate. Intanto al centro delle ultime news di oggi 3 marzo, ci sono le dichiarazioni rilasciate dalla presunta amante di Michele Buoninconti: la donna di origini calabresi, ha dichiarato di aver avuto una relazione con l'uomo pochi mesi dopo la scomparsa nel nulla di sua moglie, ma ha aggiunto che questo flirt è finito subito perché ha scoperto che Michele nel frattempo ci provava con altre donne.

E se Michele avesse ucciso Elena per "iniziare" una nuova vita con un'altra donna? Resta il mistero.

Yara Gambirasio e Andrea Loris: gli ultimi aggiornamenti

Al centro delle ultime news di oggi 3 marzo vi è anche il delitto della giovane Yara Gambirasio, uccisa a soli 14 anni: il presunto assassino, Massimo Bossetti, continua a difendersi e a proclamare la sua innocenza e anche durante i colloqui con sua moglie in carcere, ribadisce di non aver mai conosciuto Yara e di non averle potuto mai fare del male, visto che la ragazzina "poteva essere nostra figlia". Intanto, però, le telecamere di videosorveglianza hanno rivelato che la sera della sparizione di Yara, il furgone Iveco di Massimo Bossetti è passato per ben sette volte nei pressi della palestra di Brembate dove si allenava la ragazzina.

I migliori video del giorno

Come è possibile tutto ciò?

Non riesce a darsi pace Veronica Panarello, la mamma del piccolo Andrea Loris Stival, trovato morto nel Ragusano lo scorso novembre: la donna ad oggi continua ad essere l'unica indagata per la morte del suo bambino. Le condizioni di salute di Veronica, però, sono peggiorate: la donna ha perso molti chili e qualche sera fa si è sentita male ed è stata trasportata in ospedale. Veronica in lacrime chiede di poter vedere il suo bambino, altrimenti dice "potrei morire".