Uno strano fenomeno si è verificato in Russia ed esattamente nella cittadina di Krasnodar. Si tratterebbe di un evento paranormale consistente nell'apparizione spettrale del fantasma di una ragazza in un video girato da una turista mentre si trovavano in vacanza. Il video in questione in Russia sta facendo molto scalpore tanto da essere stato mandato in onda anche da alcune televisioni nazionali. Esso inoltre è presente anche su Youtube dove sta ottenendo migliaia di visualizzazioni da parte dei tanti curiosi dei fenomeni paranormali. La notizia viene riportata da numerose testate giornalistiche e siti tra cui "Segnalidalcielo.it".

Il video del fantasma spopola su Youtube

Il filmato mostra la ripresa casuale di una sagoma femminile quasi trasparente che sembrerebbe appartenere ad una giovane ragazza.

Gli esperti hanno visionato il filmato e assicurato che non si tratterebbe di un falso o di un video manipolato, ma di un filmato autentico e genuino. Ovviamente la questione sta destando molto scalpore sul web dove da giorni si discute del fenomeno. Tra coloro che hanno voluto dire la propria in proposito, occorre segnalare l'intervento dell'ufologo russo Vladimir Plotnikov il quale ha affermato che secondo lui non si tratterebbe di un fantasma, ma di entità misteriose che negli ultimi anni, secondo l'ufologo, starebbero comparendo un po' in tutto il mondo.

L'autrice del filmato che sta spopolando sul web è la russa Marina Dadonova. Ella ha dichiarato che mentre riprendeva la natura e le attrazioni locali improvvisamente nel video è apparsa la sagoma quasi trasparente di una ragazza. La misteriosa "entità" sarebbe poi scomparsa nella foresta.

I migliori video del giorno

Un residente della zona tale Andrey Chernov ha dichiarato che apparizioni di questo tipo a Krasnodar sarebbe molto frequenti e inoltre vi sarebbe una leggenda locale che narra della presenza del fantasma di una donna vissuta circa 200 anni prima. La donna sarebbe morta suicida a causa di una forte delusione amorosa. Secondo la gente del luogo molti turisti sarebbero stati spaventati nel corso degli anni dall'inquietante presenza.