Una strana storia di natura paranormale giunge dal Regno Unito. Donna Ayres afferma di essere perseguitata dal fantasma del fratello morto nel 2009. La donna dichiara che col fratello avevano cattivi rapporti e dunque sarebbero proprio i dissapori tra di loro la causa delle apparizioni. Ovviamente nessuno credeva a quanto affermato dalla Ayres, finché questa ha deciso di registrare le attività paranormali che avvenivano nella sua abitazione e mostrarle su Youtube. In effetti dalle immagini sembrerebbero accadere cose molto strane.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Tanto che il video nel giro di pochi giorni ha raccolto decine di migliaia di visualizzazioni. Diventando un vero e proprio caso su cui vi sono ampie discussioni in giro tra i social network.

Al solito ci si divide come sempre accade in questi casi tra chi crede nell'evento paranormale e chi pensa si tratti di una bufala.

La notizia comunque ha destato molta curiosità nella stampa ed infatti negli ultimi giorni vi sono stati tantissimi articoli che hanno raccontato questa curiosa vicenda. Tra di loro spiccano il "Daily Mail", "elcomercio.pe", "RPP noticias", "Mirror.co.uk" etc. La donna ha 33 anni e vive a Bumley nel Lancashire. Essa si dichiara molto preoccupata in quanto ritiene che il fratello, con cui aveva un cattivo rapporto in vita, sia tornato per portarla via con sé. Secondo la Ayres questi fatti avvengono già da molto tempo, tanto che la donna ha cambiato casa ben 5 volte ma senza nessun risultato, infatti nonostante i traslochi il fantasma del fratello puntualmente è tornato a molestarla. Visto che nessuno le credeva ha fatto questo video, che adesso è al vaglio degli esperti che secondo quanto riporta il "Daily Mail" sembrerebbero convinti dell'autenticità della testimonianza, anche se ovviamente nei prossimi giorni verranno effettuati nuovi test: in questi casi molto spesso alla fine il tutto si risolve in una bolla di sapone, trattandosi il più delle volte di meri fotomontaggi.

I migliori video del giorno

Il video mostra molto chiaramente come nella casa si avvertano strane presenze e molti oggetti si muovano da soli.