Quali sono le ultime news riguardo il caso di Elena Ceste? Tramite il settimanale Giallo, esaminiamo gli sviluppi legati al marito Michele Buoninconti, in carcere da due mesi con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere. La povera Elena Ceste, come tutti ben sappiamo era scomparsa lo scorso 24 gennaio del 2014 e successivamente ritrovata circa nove mesi dopo in un canale di scolo vicino casa. Il settimanale, attraverso l'ultimo interessantissimo articolo che ha proposto, ha messo in evidenza ed in esclusiva il contenuto della prima perizia psichiatrica in quanto gli avvocati dell'uomo stanno cercando di chiederne una seconda nel tentativo di poterlo liberare e scagionare dalle pesantissime accuse.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Ecco a seguire le ultime news su Elena Ceste e il marito Michele.

Elena Ceste, ultime notizie: ecco cosa è scritto nella perizia psichiatrica

Michele Buoninconti secondo la prima perizia psichiatrica appare decisamente labile a livello affettivo e non solo; pare che l'uomo avesse (e probabilmente abbia tutt'ora) degli impulsi fortemente incontrollabili specie in situazioni di forte stress emotivo.

Quali ad oggi le ultime news riguardo il caso di Elena Ceste dopo la perizia al marito? Cosa vorrebbero chiedere gli avvocati dell'uomo e perché? Nella perizia fatta all'uomo si parla chiaramente di un disturbo di tipo ossessivo compulsivo, nulla di semplice insomma, ma anzi, decisamente preoccupante anche a causa della sua voglia costante di ordine e perfezione maniacale. Le ultime news provenienti dal settimanale ci offro un quadro davvero allarmante in quanto l'uomo, era talmente geloso di Elena Ceste tanto da impedirle perfino di andare dal parrucchiere e costringerla a farsi tagliare i capelli da lui.

Elena Ceste, ultime notizie: il marito Michele violento ed anaffettivo

Michele Buoninconti, secondo la perizia, non ha evitato episodi di violenza nemmeno davanti ai figli, per preservarli dall'intera faccenda ma anzi, è stato in grado perfino, in un impeto di ira di fratturare le costole ad un cameraman televisivo.

I migliori video del giorno

I legali di Michele forse, in funzione anche della prima perizia, stanno valutando con fermezza se chiederne o meno un'altra, per quale motivo? La povera Elena Ceste non aveva occasione per poter godere di un briciolo di aria ed indipendenza in quanto il marito doveva avere costantemente tutto sotto controllo. "Scaltro, calcolatore, anaffettivo", questi ed altri aggettivi si leggono nella perizia ufficiale che il settimanale ha evidenziato attraverso le ultime news riguardanti il caso di Elena Ceste. La seconda perizia potrà risollevare la situazione già drammatica dell'uomo? Per altre news di cronaca vi invitiamo a cliccare il tasto "Segui" in alto, accanto al nome dell'autore di questo articolo.