La sera del 17 marzo 2015 è avvenuto il duplice delitto di Teresa Costanza e Trifone Ragone, i due fidanzati di Pordenone freddati da un killer con cinque colpi di pistola. Ecco a seguire le ultimissime news legate all'omicidio e provenienti dal settimanale Giallo che, grazie anche alle preziose informazioni degli inquirenti solleva numerosi interrogativi: è possibile che nessuno abbia visto il killer che ha ucciso Teresa e Trifone? Anche il supertestimone, nonostante avesse parcheggiato la macchina molto vicino ai due fidanzati pare non aver visto nulla: come mai? Di seguito vi forniremo le ultime sul terribile delitto di Pordenone: la coppia conosceva il suo killer?

Teresa e Trifone, ultime news delitto di Pordenone: la coppia di fidanzati conosceva il suo killer?

Teresa e Trifone conoscevano il loro killer? Il supertestimone ha dichiarato di aver visto i fidanzati dopo la palestra intorno le 19.50 ma successivamente non si è accorto di nulla: come mai? Il killer è per caso conosciuto nell'ambiente frequentato dai due fidanzati di Pordenone? L'uomo però, interrogato una seconda volta ha esattamente dichiarato la stessa versione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Oltre al supertestimone, quella sera altre due persone erano in zona, ma nessuno ha notato la presenza del killer nelle vicinanze intento a compiere il terribile delitto. Anche un ragazzino 12enne ha notato la presenza di Teresa in palestra intorno alle 19 circa ma nulla di più.

Quali le news che hanno portato gli inquirenti a pensare che Teresa, Trifone ed i colleghi di palestra e locali potessero conoscere il killer? La frase dell'allenatore di Trifone ha avuto un enorme peso nella faccenda, l'uomo infatti ha affermato: "Qualcuno forse sa". Questo ha spinto gli inquirenti che stanno indagando a mettere insieme i pezzi affermando di trovarsi con molta probabilità di fronte un killer che aveva premeditato l'omicidio dei due fidanzati. In questo momento si indaga incessantemente negli ambienti della palestra e dei locali notturni frequentati dalla coppia per lavoro e svago in quanto, con molta probabilità in quell'ambiente è nascosta la verità del terribile delitto. Per rimanere aggiornati con news di cronaca di questo e altro tipo vi invitiamo a cliccare il tasto "Segui" in alto a sinistra.

I migliori video del giorno