Continua l'allerta meteo in Calabria dove il maltempo ha colpito nella mattinata la zona di Catanzaro. Nelle scorse ore di oggi 24 settembre, infatti, una terribile tromba d'aria ha colpito la località di Falerna provocando danni davvero ingenti. Tanta è stata anche la paura delle persone che temevano danni anche per se stessi. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco. Vediamo nel dettaglio cosa è emerso e la situazione meteo delle ultime ore.

Tromba d'aria a Falerna

Una tromba d'aria ha colpito nelle scorse ore la zona di Falerna, in provincia di Catanzaro provocando danni soprattutto alle abitazioni e alle strutture.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Sul posto sono tempestivamente arrivati i vigili del fuoco che hanno cercato di far fronte al disagio, insieme ai carabinieri. Secondo le prime stime, i tetti sarebbero stati scoperchiati, alcuni alberi si sarebbero abbattuti al suolo bloccando anche le strade.

Non è migliore nemmeno la situazione delle automobili che hanno subito bruschi impatti contro alberi e oggetti. Sono state registrate diverse rotture alle carrozzerie e anche ai cristalli delle vetture. Una situazione davvero brutta quella che stanno vivendo i cittadini di Catanzaro, preoccupati per le condizioni meteo avverse. La paura più grande è, infatti, il rischio alluvione.

Anche nelle prossime ore infatti è prevista poggia in quasi tutta la regione e le temperature scenderanno ancora. Diversi allagamenti sono già stati segnalati nelle province calabresi. Segnalate anche altre raffiche di vento nelle prossime ore, ma non sarebbero previste altre trombe d'aria in arrivo.

Meteo per domani

Anche nella giornata di domani la situazione non migliorerà. Al sud e sulle Isole infatti sono previste brusche precipitazioni con coperture soprattutto nelle zone tirreniche. Dal pomeriggio del 25 settembre, però, la pioggia comincerà ad attenuarsi nella regione Calabria e anche nella regione Puglia.  Il mare sarà abbastanza mosso con moto ondoso però in diminuzione.

I migliori video del giorno

Per ulteriori dettagli vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui in alto.