È un gennaio 2016 nero per il mondo dello spettacolo, segnato da tragiche morti come quella dell'attore Alan Rickman, stroncato da un cancro a 69 anni, oppure ancora la morte del marito di Celine Dion, René Angélil. 

Si è spento infatti ieri, martedi 26 gennaio,  all’età di 53 anni, l’artista Colin Vearncombe, meglio conosciuto come Black, l’autore della Hit del 1985 Wonderful Life. Il cantante originario di Liverpool era stato vittima di un incidente automobilistico lo scorso 10 gennaio, vicino all’aeroporto di Cork (Irlanda), dove aveva riportato un grave trauma cranico. Black è stato portato subito al Cork University Hospital e ricoverato in terapia intensiva, ma le sue condizioni sono apparse subito disperate.

In coma da due settimane, l’artista si è alla fine spento ieri lasciando la moglie e i tre figli.

 

L’annuncio della morte di Black da parte dei famigliari

Sono stati gli stessi famigliari a comunicare la morte di Black attraverso il suo account Facebook e il sito ufficiale. Su Facebook viene semplicemente riportato il suo nome, le date di nascita e di morte e il titolo di una canzone: You'll Never Walk Alone. Sul sito ufficiale, invece, vengono riportati maggiori dettagli circa il funerale, che avverrà con una cerimonia privata. La famiglia però organizzerà nel prossimo futuro anche una commemorazione pubblica in suo onore a Liverpool. Per l’occasione sarà possibile fare una donazione per beneficenza in memoria di Black. I famigliari e il suo staff hanno concluso la notizia della sua morte sul suo sito ufficiale con dei versi estratti da Wonderful Life: «No need to lough or cry. It’s a wonderful, wonderful life.»

 

 

Carriera artistica di Colin Vearncombe

Colin Vearncombe, dopo aver raggiunto la popolarità nel 1987 con Wonderful Life, continuò a comporre, anche se non arrivò mai ai traguardi della sua più grande Hit di successo.

I migliori video del giorno

Nella sua carriera musicale ha pubblicato in totale 15 album, di cui l’ultimo è uscito il 24 novembre 2015 e s’intitola Black Live 2015. Si tratta di una raccolta di 12 tracce live, eseguite nel suo tour 2015.

Tracklist di Black Live 2015:

  • The Love Show
  • California
  • Ashes of Angels
  • Charlemagne
  • Her Coat and No Knickers
  • Quinn's Old Flame
  • Stone Soup
  • Sunflower
  • Cool
  • Who You Are
  • Water On Snow

Nella sua vita Black si è dedicato anche ad altre forme d’arte, come la poesia e la pittura, la sua morte, come detto, arriva in un gennaio nero per il mondo della musica internazionale