Il celebre Tabloid inglese 'Mirror' ieri ha pubblicato un articolo in relazione ad un presunto ufo avvistato da alcuni esperti di ufologia in un video apparso su Youtube nei giorni scorsi. Il filmato, della durata di circa 4 minuti, mostra un enorme oggetto volante non identificato che si avvicina al sole, probabilmente con l'intenzione di catturare la sua energia. Il video, pubblicato su Youtube da da Tyler Glockner, mostra un oggetto a forma di palla di grandezza 100 volte superiore a quelle della Terra avvicinarsi al sole e volare via dopo aver attinto energia. Questo filmato altri non è che il montaggio di due diversi video pubblicati dalla Nasa, uno nel 2012 e l'altro solo qualche giorno fa. 

Immagini suggestive tratte da filmati pubblicati dalla Nasa

Si tratta di immagini molto suggestive e che presentano inquietanti similitudini tra di loro.

L'oggetto volante infatti, in ambedue i filmati sembra avvicinarsi al sole con l'intento di succhiare un po' della sua energia, per poi staccarsi e allontanarsi velocemente. Il filmato è stato pubblicato nella pagina Youtube del famoso cacciatore di UFO lo scorso 29 gennaio 2016. Secondo Glockner, questa sarebbe l'ennesima prova dell'esistenza degli alieni nel nostro universo. Ovviamente anche questa notizia sta contribuendo a riaprire il dibattito sull'esistenza di vita extraterrestre, anche perché nel frattempo un po' in tutte le zone del mondo, anche nel corso di questo 2016 continuano gli avvistamenti Ufo, spesso con tanto di foto o video girato dai numerosi testimoni di questi avvenimenti. 

L'Ufo nel filmato appare come una strana sfera incandescente di gigantesche dimensioni. Ovviamente non tutti sul web danno credito a queste teorie, ipotizzando si possa trattare di un fenomeno che riguarda il sole, ma che non ha nulla a che vedere con alieni e Ufo.

I migliori video del giorno

Numerosi sono stati i commenti pieni di scetticismo che sono comparsi sotto al filmato pubblicato su Youtube. A questi messaggi Glockner ha replicato affermando che secondo lui dire con certezza che gli extraterrestri non esistono nell'universo, è come riempire una tazza con l'acqua dell'Oceano e dire che non esistono pesci nel mare.