La strategia del terrore non si placa. L'Europa si sveglia ancora sporca di sangue: questa mattina Bruxelles ha rivissuto la storia recente già scritta a colpi di kalashnikov, ancora macchiata da un terrorismo che continua a travolgere il vecchio Continente.

L'attacco terroristico ha colpito due punti focali: l' aeroporto di Bruxelles Zaventem e le fermate della metropolitana nelle fermate di Maelbeek e Schumann, le quali collegano le istituzioni europee. Il numero delle vittime ancora non è stato reso noto, ma è destinato a salire.

Attentato Bruxelles, un attacco congiunto

Alle otto del mattino l'esplosione che ha ucciso almeno 13 persone e ne ha ferite 35.

Sessanta minuti più tardidopo, due altre bombe sono esplose in centro, alle fermate di Metro Maelbeek e Schumann. Un bilancio attuale e provvisorio segna 23 vittime.

L'assalto terroristico è avvenuto a pochi giorni dall'arresto della mente degli attacchi avvenutia Parigi, ovvero Salah Abdeslam.Le esplosioni avvenute alle scalo delle partenze, accanto al banco della American airlines. L'esercito belga è sceso in strada e la Commissione europea ha avvertito tutti i suoi dipendenti a restare a casa, vietando a chiunque di recarsi in strada in queste ore di caos.

Allerta in tutta Europa

Sale l'allerta in tutti gli scali Europei. Tutti i voli da e per Bruxelles sono stati cancellati, mentre in tutti gli aeroporti europei sono stati intensificati i controlli.

Anche a Fiumicino sono aumentati i controlli: intanto nella capitale belga gli artificieri sono in azione per far brillare ordigni inesplosi. Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni intervenuto sulla questione, spiegando il suo pensiero a riguardo."È statocertamente organizzato e pianificato" ed è "di dimensioni molto, molto gravi".

Alcuni siti jihadisti hanno diffuso la notizia, spiegando come questi attacchi siano una risposta alla cattura di Salah.

Ma un attacco nel cuore dell'Europa non si pianifica nel weekend. Anche perché un attacco congiunto ha bisogno di persone addestrate alla guerriglia e al terrore. Non di certo di persone "arrabbiate" per la cattura di un compagno. Compagno di una battaglia davvero inutile.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!