Quella che arriva dall'America, in particolare dal Texas, è una notizia assurda. Si tratta, infatti, di un gesto folle, secondo quanto riporta il portale web d'informazione 'Leggo', quello che ha condotto una giovane donna di 35 anni, Tasha Hatcher, a mettere la sua piccola figlia in un forno a microonde già riscaldato.

La bimba di soli due anni, è rimasta per qualche minuto sotto l'alta temperatura del forno, ed ha riportato sul proprio corpo gravi ustioni di secondo e terzo grado per il 60%.

Secondo fonti americane, la polizia è giunta nell'abitazione dove la trentacinquenne viveva da sola con la figlia, trovando la piccola in condizioni gravissime.

Arrestata la madre

Dopo le prime indagini e dopo aver trasportato la figlia all'ospedale più vicino, gli agenti hanno proceduto all'arresto dellamadre della piccolacon l'accusa di lesioni gravi su minori. La donna rimarrà in carcere, attendendo il giudizio e la polizia americana comunica che la cauzione per la donna è fissata al prezzo di 300mila dollari. Quest'ultimo episodio, proveniente dal Texas, non è sicuramente il primo gesto folle che i genitori commettono nei confronti dei propri innocenti figli.

Anche in Cina, ad esempio, qualche settimana fauna donna ha venduto la figlia per comprarsi l'iPhone, creando molto scalpore nel mondo. Quello che riguarda la storia di Tasha Hatcher e la sua giovane figlia, risulta essere un episodio che ha provocato molto choc in tutta la comunità texana del Glen Rose, dove molti conoscevano la donna.

La bimba sarà presa in custodia

Dopo le cure dovute a cui è sottoposta, la piccola sarà presa in custodia, da quello che hanno annunciato le fonti di comunicazione americane, infatti, un portavoce del Child Protective Service ha dichiarato che sarebbe questa agenzia a prendersi cura della bimba.

La follia della madre, forse affetta da disturbi mentali, non è il primo caso del genere.

Sempre in America, infatti, molte madri hanno ucciso i propri figli, bruciandoli vivi nei forni di casa e non solo. La figlia di Tasha, attualmente, non sarebbe in pericolo di vita, ma le ustioni sul suo corpo sono permanenti, e c'è anche chi descrive la signora Tasha come 'una madre attenta e amorevole'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto