Una terribile notizia giunge dalla Regione Calabria ed esattamente dalla provincia di Cosenza. La tragedia è stata ancora una volta sfiorata nel territorio calabrese. Ieri una bimba di due anni è caduta da balcone ed è gravissima mentre nella serata del 10 settembre, intorno alle ore 22, un uomo è stato investito da una macchina. Vediamo i primi dettagli che sono emersi in seguito all'intervento delle forze dell'ordine e dei sanitari del 118.

L'incidente è avvenuto in pieno centro a Cosenza

L'impatto è stato molto violento e la tragedia era dietro l'angolo. Un uomo di 43 anni è stato investito da una motocicletta, a bordo della quale erano presenti due persone.

Il malcapitato è stato prontamente soccorso dai sanitari del 118 che sono immediatamente intervenuti sul posto dell'incidente. L'uomo è stato subito trasportato presso l'ospedale civile Annunziata di Cosenza e le sue condizioni sono apparse fin dal primo momento molto gravi. Sul posto sono giunti subito anche i carabinieri e la polizia per effettuare tutti i rilievi del caso. L'incidente è avvenuto in Via Panebianco, nota via del centro di Cosenza, e il tratto di strada in questione è rimasto chiuso al traffico per diverso tempo. Ulteriori dettagli su quanto accaduto saranno resi noti senza dubbio nelle prossime ore. 

Tragedia sfiorata anche a Reggio Calabria

Un grave incidente si è verificato anche a Reggio Calabria nel pomeriggio del 10 settembre. Per cause che sono ancora in corso di accertamento, una macchina si è scontrata molto violentemente con delle vetture parcheggiate.

I migliori video del giorno

Lo scontro ha causato anche l'esplosione degli airbag. Ben cinque o sei vetture sono rimaste coinvolte. Non si hanno notizie sulle condizioni di salute del conducente del mezzo e nemmeno se ci sono stati altri feriti. Anche per questo incidente seguiranno degli aggiornamenti che verranno rilasciati dalle forze dell'ordine che sono intervenute sul posto. Restate connessi con le nostre news e i nostri aggiornamenti cliccando sul tasto 'Segui' collocato in alto accanto al nome dell'autore della news.