La storia inizia nel 2009, quando il Ministero Della Difesa inglese decide di tagliare i fondi al dipartimento nazionale UFO. Tuttavia succede una cosa inaspettata: i funzionari del servizio segreto americano intervengono per rilevare l'ufficio e salvare il dipartimento. I dirigenti del Pentagono decidono che il posto ideale per continuare la ricerca di vita aliena sia Londra, precisamente il quartiere di Soho. Il nuovo ufficio viene costruito accanto alla sede centrale della 20th Century Fox, dove sono nate le più grandi produzioni cinematografiche di fantascienza.

Allo stato attuale, l'ufficio comprende un piccolo gruppo di scienziati inglesi, affiancato da un team specializzato degli Stati Uniti.

Il dipartimento e il suo operato sono supervisionati regolarmente da un colonnello della Marina americana.La sezione di Londra si occupa per lo più di ricerca scientifica concreta, in particolare della militarizzazione dello spazio nell’ambito delle "Guerre Stellari". Ad ogni modo, la ricerca di vita extraterrestre è inclusa negli obiettivi della squadra.

In particolare, il motivo che ha spinto il Pentagono a rilevare il dipartimento UFO inglese nel 2009 è il Progetto Condign,uno studio condotto dal ministero della difesa inglese. Le ricerche degli scienziati britannici suggeriscono che molti degli avvistamenti UFO (se non tutti) potrebbero avere una matrice ben più misteriosa di quello che si pensa.

Infatti, sembra che si tratti di oscuri fenomeni atmosferici relativi alla generazione spontanea di scariche plasmatiche nell’atmosfera. I militari sono molto interessati a questo fenomeno. Pare infatti che, qualora si giungesse ad una maggiore comprensione delle scariche, si potrebbe arrivare allo sviluppo di nuove armi, in particolare raggi laser atmosferici.

Il Ministero della Difesa britannico si rifiuta di discutere dell’unità di ricerca di vita aliena, tuttavia Liz Quintana, direttrice di scienze militari presso il Royal United Services, ha dichiarato: "La Gran Bretagna mantiene il suo interesse per lo spazio e la questione UFO. Lo spazio sta diventando un motivo di interesse crescente per le potenze militari.

Alcune volte gli intenti sono pacifici, altre decisamente ambigui e nefasti. Russia e Cina, ad esempio, sono particolarmente attive nella ricerca spaziale".

Il web è pieno di notizie che si occupano di vita aliena, alcune credibili, altre perlomeno stravaganti. Certo, i fenomeni di plasma atmosferico riuscirebbero in parte a spiegare avvistamenti in cielo di strane fonti luminose che scompaiono all'improvviso. Voi cosa ne pensate?

Segui la pagina UFO
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!