Sembra proprio che siano parecchi gli oggetti che entrano in contatto con la nostra atmosfera. Infatti è di sole poche ore fa la notizia di un UFO in fiamme che è caduto dal cielo della Nuova Zelanda. Questo è stato ripreso da un testimone oculare che in seguito ne ha diffuso il video su internet. Ma l'oggetto che sta per entrare in contatto con la nostra atmosfera e che sta preoccupando l'opinione pubblica di tutto il mondo non è un meteora o un asteroide o un UFO, bensì un'intero satellite fuori controllo. La domanda che tutti si pongono è: dobbiamo preoccuparci?

Andiamo a vedere nel dettaglio la questione.

Il satellite fuori controllo

Il satellite fuori controllo è Tiangong-1 ed appartiene alla Cina. Solitamente tutti gli oggetti artificiali che gravitano intorno al nostro pianeta hanno bisogno di essere rimessi periodicamente in orbita con delle spinte dei loro propulsori, giacché tendono ad avvicinarsi al nostro globo per via della forza di gravità. Questo procedimento, però, non è immediato, ma può richiedere anche anni. Ma nel caso di Tiangong-1 ci sono stati dei problemi che hanno portato gli scienziati a perdere il controllo del satellite. Ma allora dobbiamo preoccuparci?

Che cosa succederà?

La domanda che tutti si pongono è se dobbiamo preoccuparci, ma fortunatamente la risposta è no.

Questo perché, tralasciando il fatto che il satellite si schianterà contro il suolo il prossimo anno, ci sono altri fattori che devono farci sentire al sicuro. Uno di questi è il fatto che la Terra è composta per il 70% d'acqua, cosa che minimizza il rischio che il satellite cada sulla terraferma. Ma anche se il satellite dovesse cadere sulla terraferma, la probabilità che colpisca delle zone popolate sono minime.

Sono molti gli oggetti spaziali sia naturali che artificiali che sono caduti sulla Terra senza creare danni di alcun genere, come la Mir Space Station russa nel 2001 e lo Skylab americano nel 1979, che cadde vicino a Perth in Australia. Le notizie che circolano in rete che riguardano oggetti che sembrano provenire dallo spazio sono davvero tante, una di queste riguarda l'UFO ritrovato in Antartide di cui sono state diffuse le immagini in rete. Non ci resta adesso che aspettare notizie sul luogo dello schianto, convinti che ancora una volta gli scienziati svolgeranno in maniera encomiabile il proprio lavoro, tenendo al sicuro il nostro pianeta.

A voi i commenti.

Segui la pagina Scienza
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!