In un video filmato dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) si può notare un oggetto non identificato che si muove ad alta velocità entrare nell'atmosfera terrestre. La clip ha subito scatenato un dibattito tra studiosi e teorici del complotto. Questi ultimi sono convinti che si trattasse di un UFO e che, come sempre, si vuole coprire l'accaduto. Paolo Nespoli, astronauta dell'Agenzia spaziale europea (ESA), ha affermato che, invece, si trattava di un meteorite.

Non è la prima volta che i cospirazionisti affermano che strani UFO orbitano intorno alla Terra come quello che sarebbe stato individuato in alcune foto della Luna, scattate dalla NASA, nella missione Apollo 16. Ma andiamo a vedere insieme la notizia.

E' un meteorite quello che si vede nel filmato?

L'ESA ha pubblicato il filmato girato dalla ISS ed è fermamente convinta che si trattasse di un meteorite. Nel video si vede quest'oggetto che entra nell'atmosfera ad altissima velocità, lasciando una scia luminosa.

Molti scienziati hanno concordato con la versione di Paolo Nespoli, ma un famoso teorico della cospirazione, ovvero Tyler Glockner, che gestisce il canale YouTube Secureteam10, ha affermato che, secondo lui, l'oggetto in questione non era un meteorite. Glokner ha infatti dichiarato che ha studiato molto bene il filmato e lo ha comparato ad una pioggia di meteoriti Perseidi avvenuta nel 2011 per dimostrare quanto il meteorite fosse più lento nell'attraversare l'atmosfera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
UFO

Dei tanti avvistamenti UFO che avvengono ogni giorno in tutto il mondo, alcuni hanno subito una spiegazione certa, come è accaduto per il video dell'UFO che ha distrutto un drone militare, altri invece restano nel mistero per anni.

Tanti ufologi si sono schierati con Paolo Nespoli

Glockner non è uno scienziato ed è molto noto per le sue affermazioni stravaganti. Inoltre molti ricercatori affermano che spesso usa dei filmati falsi o ingannevoli per il suo canale.

Ma Glockner è convinto che l'ESA voglia nascondere la verità e l'oggetto misterioso che appare nel video non assomiglia per niente ad una meteora poiché è corto e tozzo. Tanti ufologi si sono schierati con Paolo Nespoli. Anche Detlef Koschny, co-responsabile della divisione Near-Earth Object (NEO) del team di Space Situational Awareness dell'ESA, ha affermato che l'oggetto in questione appare come una meteora luminosa o una palla di fuoco e sembra anche mostrare una piccola coda.

Anche Scott Brando, blogger di Ufoofinterest, si è schierato contro Glockner. Ha infatti dichiarato al ThE Express che quella nel video è proprio una meteora vista e confermata dall'astronauta dell'ESA italiana, Paolo Nespoli. I teorici del complotto da sempre cercano di dimostrare che gli alieni sono già arrivati tra noi e che i governi invece lo tengano nascosto. E' diventata virale in rete una clip dove si dimostrerebbe che lo sbarco sulla Luna non è mai avvenuto e che sia stato solo una truffa.

Come sempre sta a voi in cosa credere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto