Gli asteroidi che attirano la curiosità degli scienziati sono davvero tanti. Basti pensare all'oggetto spaziale a forma di sigaro, che è recentemente entrato nel nostro Sistema Solare, e che gli scienziati hanno intenzione di studiare, poiché potrebbe contenere informazioni molto importanti sulla vita aliena. Il team di ricercatori di Stephen Hawking aveva addirittura avanzato l'ipotesi che l'asteroide potesse essere un'astronave aliena.

Ma nelle ultime ore un altro oggetto spaziale ha attirato la curiosità degli scienziati. Stiamo parlando di 2017 YZ4, un meteorite che passerà vicinissimo alla Terra. Andiamo a vedere insieme i dettagli della questione e scopriamo se questo possa rappresentare un pericolo per la razza umana.

Asteroidi

2017 YZ4, l'asteroide che ci sfiorerà nel corso delle prossime ore, viaggia ad una velocità di 221.362 m/h, ovvero 34.378.81 km/h circa.

Ma non è stato questo a preoccupare gli scienziati, poiché l'oggetto spaziale, classificato dalla NASA come NEO (Near Earth Object) è stato notato solamente dopo il giorno di Natale. I Neo sono oggetti spaziali che transitano ad una distanza inferiore alle 6.000.000 di miglia, ovvero 9.656.064 km. La NASA attualmente tenta di diventare sempre più precisa nell'individuare asteroidi di questo tipo, con un margine di tempo superiore, poiché potrebbero rappresentare un pericolo per la Terra. Ma nello specifico, questo è pericoloso?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scienza

NASA

L'asteroide 2017 YZ4 ha un diametro di soli 15 metri circa, ma se si schiantasse contro la Terra replicherebbe quanto successo in Russia nel 2013. Infatti, in quell'anno a Chelyabinsk impattò una meteora di 19 metri. L'esplosione scaturita dallo schianto raggiunse la potenza di 500.000 tonnellate di TNT, causando ingenti danni. Fortunatamente, questo asteroide non è in rotta di collisione con la Terra.

Un portavoce della NASA ha affermato che a partire dal 24 dicembre, ci sono 17.495 NEO in avvicinamento, di cui 17.389 sono asteroidi. Il numero è aumentato, poiché nel 2016 vennero scoperti 1888 asteroidi che passeranno a meno di una distanza lunare e nel 2015 ne furono individuati 1571. Non ci resta che aspettare nuove notizie dal campo della Scienza, ringraziando sempre gli astronomi che monitorano costantemente i cieli per tenerci al sicuro.

Ma un'altra notizia è balzata agli onori della cronaca nelle ultime ore, stiamo parlando di uno studio sulla Stella Cometa menzionata nella Bibbia, che potrebbe non essere un corpo celeste. A voi i commenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto