Risale a sabato notte la notizia della tragica morte di Valentina D'Oria, ragazza della provincia di Napoli di soli 28 anni, deceduta in seguito ad un tremendo incidente avvenuto in autostrada.

Il tremendo schianto e i soccorsi

Valentina aveva soltanto 28 anni, e sabato sera stava transitando sull'A4, in prossimità del Passante di Mestre, quando il veicolo guidato dalla sorella, una Fiat Panda, ha finito per impattare violentemente contro una Nissan Qashqai.

Fatale lo scontro - pare ad alta velocità - che avrebbe causato il ribaltamento di una delle due autovetture, con tragiche conseguenze. Sul luogo dell'incidente sono immediatamente accorsi sia i sanitari del 118 che i Vigili del Fuoco, i quali sono stati a lungo impegnati per estrarre i corpi degli incidentati dalla Panda ribaltata.

Per Valentina, tuttavia, non vi è stato nulla da fare [VIDEO]: la ventottenne di Frattaminore ha infatti esalato il suo ultimo respiro, nonostante i tentativi di rianimazione effettuati dai medici presenti a bordo dell'autoambulanza. A bordo con la ragazza vi erano anche la sorella ed un'altra persona, rimasti feriti e trasportati presso il più vicino ospedale della zona. Costoro non verserebbero in gravi condizioni, così come il conducente della Nissan Qashqai, profondamente sotto choc dopo aver realizzato della tragedia verificatasi negli attimi successivi al violento impatto.

Le operazioni in nottata e le indagini sulla dinamica

La tragedia che ha colpito Valentina e la sua famiglia ha avuto ripercussioni anche sulla circolazione autostradale: infatti è stato necessario l'intervento della Polstrada [VIDEO]e di 4 mezzi ausiliari di Cav, che hanno provveduto a rimuovere dalla carreggiata i veicoli incidentati e a ripristinare il normale flusso della circolazione, non particolarmente intenso visto l'orario in cui si sono verificati i fatti.

Le operazioni si sono concluse solo intorno alla mezzanotte, quando il personale dell'autostrada ha liberato dapprima la corsia di sorpasso, e poi l'intera carreggiata. Invece si sono protratte anche nelle ore successive le indagini della Polizia Stradale, giunta sul luogo della tragedia per effettuare i rilievi del sinistro che porteranno alla determinazione della dinamica del fatale incidente.

L'intera comunità di Frattaminore si è stretta intorno al dolore che ha colpito la famiglia di Valentina e i suoi cari. I funerali della ventottenne sono previsti nei prossimi giorni.