Poche ore fa un giovane ragazza calabrese di 21 anni è deceduta dopo essersi operata al naso. La ragazza, dalle ultime informazioni che ci giungono sembrerebbe che durante l'operazione si sia sentita male e le sue condizioni di salute si sono man mano aggravate. Per questo motivo è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina, dove dopo diversi giorni di agonia è deceduta. Altri tre ragazzi calabresi nella giornata di ieri hanno perso la vita in un incidente stradale.

Pubblicità
Pubblicità

Giovane ragazza perde la vita dopo intervento di rinoplastica

Si chiamava Mariachiara Mete e aveva 21 anni la giovane ragazza calabrese, residente nel comune di Lamezia Terme, che nella giornata di oggi 24 giugno, ha tragicamente perso la vita dopo un intervento di rinoplastica effettuato presso la clinica “Casa del sole" di Formia, un comune situato in provincia di Latina. Dalle prime sommarie informazioni che ci giungono sembrerebbe che la giovane nella giornata di lunedi 17 giugno si sia operata, purtroppo però durante l'intervento qualcosa sarebbe andato storto.

Pubblicità

Un'operazione del genere viene ormai considerata di routine, ma come in questo caso si possono sempre nascondere delle insidie.

La 21enne, durante l'intervento avrebbe infatti avuto un arresto cardiaco e per questo motivo i medici che la stavano operando hanno deciso di trasportarla urgentemente presso l'ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina, tramite un'eliambulanza. La ragazza, appena giunta in ospedale è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dove ha lottato per una settimana tra la vita e la morte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

Nella giornata di oggi, purtroppo, le sue condizioni di salute si sono ulteriormente aggravate e nonostante il personale medico abbia cercato di fare il possibile per riuscire a salvarla, è stato tutto inutile.

Sempre in Calabria muoiono altri giovani ragazzi

La 21enne non è l'unica giovane calabrese che è deceduta negli ultimi giorni. Nella giornata di ieri, infatti, un terribile incidente stradale ha causato il decesso di altri tre suoi coetanei calabresi.

Il sinistro si è verificato precisamente nel vibonese, nel Comune di Spadola, lungo la trasversale delle Serre. A perdere la vita sono stati tre ragazzi tra i 18 e i 22 anni che si chiamavano Salvatore Farina, Natale Chiera e Salvatore Farina (omonimo e cugino del primo). Un altro ragazzo di 23 anni è rimasto invece gravemente ferito. I ragazzi stavano viaggiando su una Golf, quando per cause in corso di accertamento, si sono andati a scontrare contro un camion che sopraggiungeva dal senso opposto di marcia.

Pubblicità

Lo scontro è stato violentissimo e i tre ragazzi sono deceduti sul colpo. Il 23enne è stato trasferito all'ospedale di Catanzaro dove è stato operato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto