Poche ore fa un drammatico incidente si è verificato in Calabria e ha causato il decesso di due operai e il ferimento di altre quattro persone che si trovavano all’interno di un veicolo, il quale è precipitato all’interno di un dirupo dopo un volo di diversi metri di altezza.

Sul luogo della tragedia si sono recati i sanitari del 118 con diversi mezzi di soccorso, le forze dell’ordine e i vigili del fuoco per recuperare l’autovettura. Gli altri quattro operai rimasti feriti sono stati trasportati in ospedale.

Calabria, drammatico incidente: un morto e diversi feriti

Nella giornata di oggi, martedì 6 agosto, un tragico incidente stradale si è verificato in provincia di Cosenza e ha causato la morte di due operai e il ferimento di altre quattro persone.

Dalle prime informazioni che giungono il sinistro si è verificato lungo la strada statale 177 Silana Rossanese, nel tratto Longobucco-Fossiata, nei pressi della località Macrocioli. Tutti gli operai stavano transitando su un’autovettura, una Fiat Multipla, la quale che per cause in corso di verifiche, è caduta in un burrone, precipitando da diversi metri di altezza prima di schiantarsi in modo violentissimo al suolo.

L’impatto è stato tremendo.

Alcuni automobilisti che stavano transitando lungo la statale, notando quello che era accaduto, hanno tempestivamente chiamato i soccorsi, facendo giungere sul lungo diverse ambulanze del 118, le forze dell’ordine e i vigili del fuoco.

Il personale medico ha cercato immediatamente di prestare soccorso ai malcapitati, purtroppo però, uno di loro era già deceduto. Un altro operaio, invece, si è spento mentre stava per essere trasportato presso l'ospedale di Cosenza con l'eliambulanza.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera Calabria

Purtroppo, l'uomo versava in condizioni disperate e il personale medico non ha potuto far nulla per riuscire a salvarlo. Gli altri operai invece sono stati soccorsi e sono stati trasportati tramite diverse ambulanze in ospedale per tutte le cure del caso.

I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare diversi minuti per poter recuperare l’auto e metterla in sicurezza.

Le forze dell’ordine, invece, hanno in un primo momento bloccato il traffico sulla strada statale per poter consentire tutte le operazioni di soccorso e di recupero dell’autovettura.

Successivamente hanno effettuato tutti i rilievi del caso, utili per poter ricostruire la dinamica di quanto accaduto, la quale al momento risulta essere poco chiara.

Tutti gli operai coinvolti nel sinistro stavano rientrando nelle proprie abitazioni dopo una lunga giornata di lavoro. Nelle prossime ore si dovrebbero avere maggiori dettagli su quanto avvenuto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto