Sono passate solo 24 ore da quando la produzione del GF Vip ha ufficializzato la presenza del Covid tra le mura di Cinecittà. Quattro concorrenti (Rossetti, Romita, Gnocchi e Onestini) sono risultati positivi al tampone dopo il malessere che aveva costretto Patrizia Rossetti a lasciare temporaneamente la casa.

Stando agli ultimi aggiornamenti, potrebbero non essere gli unici: nelle ore appena trascorse, infatti, Giaele, Antonino e Micol hanno fatto intendere di sentirsi "strani".

Aggiornamenti sulla situazione al GF Vip

Ieri, sabato 12 novembre, un comunicato ufficiale ha confermato una sensazione che molti spettatori del GF Vip avevano da ore: all'interno della casa è arrivato il Covid-19.

La prima a manifestare sintoni legati al Coronavirus, è stata Patrizia Rossetti, che la sera di venerdì è uscita per accertamenti medici. In un primo momento, però, gli addetti ai lavori si sono limitati a parlare di una momentanea assenza della concorrente dalla diretta per "ragioni di salute", senza spiegare cosa avesse realmente.

I fan che seguono il reality su Mediaset Extra, però, avevano captato alcuni discorsi dei concorrenti in cui si faceva accenno a una febbre molto alta e alla necessità di curarsi in un ambiente diverso dalle mura di Cinecittà.

Poche ore dopo, Charlie Gnocchi, Luca Onestini e Attilio Romita sono entrati uno alla volta in confessionale e non hanno fatto più ritorno in casa.

Il comunicato del GF Vip di sabato

Per tanto tempo, dunque, gli spettatori del GF Vip si sono chiesti che fine avessero fatto i tre concorrenti appena citati e, nel tardo pomeriggio del 12 novembre, è arrivata la spiegazione ufficiale. Con un comunicato che è stato diramato dalla produzione, il pubblico ha scoperto che Patrizia, Luca, Charlie e Attilio sono risultati positivi al Covid e posti immediatamente in isolamento lontano dalle mura di Cinecittà.

Gli addetti ai lavori hanno anche fatto sapere che il resto del cast sarà monitorato giorno dopo giorno con i tamponi e che ogni partecipante è stato invitato a comunicare l'eventuale comparsa di sintomi in modo tempestivo.

Fino a questo momento (ore 18 di domenica 13 novembre), nessun altro inquilino ha lasciato la casa in seguito all'esito del test per il Coronavirus, ma alcuni hanno allarmato i fan dicendo di sentirsi poco bene.

Come riportano alcuni siti in queste ore, ci sarebbero almeno tre concorrenti del GF Vip "sotto osservazione" dopo la notizia che il Covid è arrivato nella casa. Giaele De Donà, ad esempio, è stata inquadrata dalle telecamere mentre starnutiva. Prima che la regia gli silenziasse il microfono Antonino Spinalbese ha detto ai compagni di sentirsi strano e di aver fatto molto starnuti nell'arco della giornata, a un certo punto ha affermato anche: 'Non sento i sapori, ma sono negativo, ho solo le placche'. Anche Micol Incorvaia sarebbe un po' "acciaccata" da sabato sera.

Insomma, potrebbe aumentare il numero dei contagiati nel cast della settima edizione del Grande Fratello Vip, anche perché tutti gli inquilini continuano a vivere a stretto contatto, condividendo le camere, i letti e ogni spazio a disposizione nella casa (a partire dal bagno, che è soltanto uno per tutto il gruppo).