Il 15 dicembre, al Teatro Franco Parenti di Milano è stata presentata la mascotte che rappresenterà simbolicamente l'Expo 2015. Erano presenti centinaia di bambini entusiasti di vedere da vicino il gruppo di undici figure a fumetti, realizzate dagli artisti di Disney Italia. Si tratta di undici simpaticissimi frutti: l'aglio, l'anguria, l'arancia e la banana, il fico, il mais blu, il mango, la mela, il melograno, la pera, e infine i ravanelli. Tutti insieme riuniti formano la Mascotte dell'Esposizione Universale del 2015. Il tema scelto dal comitato dell'Expo e che ha scatenato la fantasia della Disney è "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita".

I vari personaggi accompagneranno da ora il cammino verso l'inaugurazione del 1 maggio 2015, appuntamento al quale mancano 498 giorni. Ogni figura sarà "ambasciatore" di un aspetto e di un tema dell'Expo 2015, facendosi portavoce di buone pratiche e corrette abitudini. L'idea di creare un gruppo di figure animate ha un aspetto educativo, perché si rifanno ai popoli del mondo che saranno richiamati nel 2015 a riunirsi in un solo luogo. La scelta di più frutti è nata per l'idea di generosità, di universalità e diversità che essi portano con sè. Diversi eppure universali, presenti nelle fiabe di ogni popolo, presenti sulle tavole di ogni società e di ogni ceto sociale.

E i loro nomi?

Vi starete chiedendo se hanno un nome. Ebbene, no! Almeno per il momento. Sì perché i nomi alle figure dovranno darli i bambini italiani, dai 4 ai 14 anni, attraverso un concorso indetto dal Comitato organizzatore dell'Expo 2015.

I migliori video del giorno

Tutti i bambini italiani, singolarmente o, meglio ancora, riuniti in gruppo, potranno partecipare al concorso iscrivendosi attraverso il sito expo2015.org/mascotte. Troverete le figure che si presentano ai bambini col nome proprio del frutto e chiedono che gli sia dato un nome: "Ciao, sono la Mascotte di Expo 2015. Mi dai un nome?". Sotto ogni immagine i nostri bambini potranno scrivere il nome che avranno prescelto per quel frutto.

Genitori e insegnanti devono affrettarsi, poiché c'è tempo solo fino al 7 gennaio 2014 per presentare le proposte. Il nome più idoneo per ciascuna figura sarà prescelto e ufficialmente assegnato a febbraio 2014. Per leggere l'intero bando basterà digitare il seguente indirizzo: expo2015.org/mascotte/bando.