Appassionati del magico mondo di Walt Disney, prendete nota di questi due appuntamenti davvero imperdibili al Cinema: esce il 19 dicembre, nelle sale cinematografiche, "Frozen - il regno di ghiaccio", l'ennesima fatica natalizia della casa di produzione Disney, mentre verrà distribuita il prossimo febbraio l'attesissima pellicola "Saving Mr. Banks".

Walt Disney, figura amata e controversa: la gente si divide in due fronti opposti quando si parla di lui, eclettico animatore, fumettista, imprenditore e doppiatore americano.

Il pioniere dell'animazione, nonché padre dell'amatissimo Mickey Mouse (Topolino) e del parco divertimenti Disneyland, viene da molti osannato (tantissimi sono i fans in tutto il mondo!), altri invece ricordano di lui il suo "lato oscuro" (la sua appartenenza alla massoneria, più precisamente all'Ordine Internazionale DeMolay). L'uomo che ha creato un impero "torna" nelle sale cinematografiche con due film: il primo (il 53° Classico Disney) è il film d'animazione Frozen- il regno di ghiaccio, mentre il secondo, Saving Mr.Banks, vede Tom Hanks vestire i panni del magnate dell'animazione.

Frozen- il regno di ghiaccio, diretto da Chris Buck e Jennifer Lee, è ispirato ad una fiaba di Andersen dal titolo "La regina delle nevi". La storia che narra è molto semplice: la giovane Anna, ottimista e coraggiosa (doppiata, nella versione italiana, da Serena Rossi) intraprende un lungo viaggio alla ricerca di sua sorella Elsa (doppiata da Serena Autieri). La giovane, come vuole la tradizione Disney, non viaggia da sola (da sempre l'eroina dei classici natalizi viene accompagnata ed aiutata da qualche simpatico personaggio, che sia un oggetto come nel caso di Lumière ne "La Bella e la Bestia", un granchio come il Sebastian de "La Sirenetta" oppure i Sette Nani di "Biancaneve"!): con lei ci sono Kristoff, coraggioso uomo delle montagne, e la fedele renna Sven.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Strada facendo i nostri eroi incontreranno un buffo pupazzo di neve, Olaf (doppiato da Enrico Brignano), il personaggio a cui viene assegnato dagli sceneggiatori il compito di far ridere il pubblico e garantire il divertimento tipico dei film d'animazione di casa Disney.

Insomma, gli ingredienti ci sono tutti: un viaggio epico, una giovane dai poteri magici, scenari da sogno e tanta tanta musica.

Entusiasta di prestare la voce all'eroina Anna è l'attrice Serena Rossi che, durante un'intervista, dichiara: "Quando sarò nonna i miei nipotini vedranno Frozen e sentiranno la mia voce!".

Tutt'altra storia è, invece, Saving Mr.Banks: il film, presente nelle sale cinematografiche statunitensi dallo scorso 13 dicembre, arriverà in Italia il 20 febbraio 2014. Negli U.S.A. la pellicola è stata vietata ai minori di 13 anni per via di alcune "immagini inquietanti".

La storia raccontata dalla pellicola diretta da John Lee Hancock è quella su come Walt Disney riuscì veramente ad ottenere i diritti di sfruttamento del romanzo "Mary Poppins". Ci vollero quattordici anni di lunghe e pressanti richieste ma alla fine, Pamela Lyndon Travers ( scrittrice britannica di origini australiane nonché la madre di "Mary Poppins", icona della letteratura per ragazzi trasformato nell'omonimo film musical da Disney nel 1964), decise di cedere i diritti della sua fatica letteraria al produttore statunitense.

Nel cast del film, oltre ad Hanks-Disney troviamo Emma Thompson (nei panni di Pamela Lyndon Travers), Colin Farrel (nei panni di R.G. Travers, padre della scrittrice), Paul Giamatti (Ralph, l'autista della Travers durante il suo soggiorno in California).

Tom Hanks, entusiasta del progetto a cui ha preso parte, racconta di come il film sia adatto a tutti: "Questo nostro film, a mio parere, è davvero per tutte le età perché non narra solo la nascita di un magico e notissimo libro, ma la genesi del copione alla base del film, e lo fa con ironia anche sulla Hollywood di ieri e, forse, di oggi, con una galleria di luoghi e caratteri".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto