Andrea Diprè è un personaggio ormai troppo noto per doverlo introdurre e presentare nuovamente, stiamo parlando di un vero e proprio fenomeno del web, fenomeno che a sua volta si prefigge il compito di scoprire altri fenomeni della rete. Ora il nostro Diprè, dopo il debutto in Milano Babilonia, torna ad interpretare e produrre un nuovo film, disponibile in streaming sulla sua pagina ufficiale di Youtube. Secondo le sue stesse parole si tratta della risposta definitiva a "La Grande Bellezza" di Sorrentino.

Andrea Diprè: info streaming, nuovo film

Per vedere lo streaming video del nuovo film di Andrea Diprè, dal titolo inequivocabile Holocaust Party, basta digitarne il nome su Youtube ed accedere al suo canale ufficiale.

Il video è stato caricato ieri, martedì 1 aprile e sta viaggiando discretamente, con oltre 5000 visite ottenute in un solo giorno. Il film dura circa 13 minuti ed è preceduto da una brevissima introduzione dello stesso Diprè, fatta ad Arte per i devoti del dipreismo, i sui fedeli sostenitori che si moltiplicano sempre più sui social network. Ma perché il noto critico d'arte sostiene che il suo film è la risposta definitiva a quello da Oscar di Sorrentino?

Andrea Diprè: l'ennesima provocazione

Ovviamente Diprè, da attento imprenditore del web, ha pensato bene di usare il successo del film premiato in America per pubblicizzare il suo prodotto, ma crediamo anche che effettivamente il nostro Andrea ha davvero qualcosa da dire in merito, ed il titolo è inequivocabile. Il richiamo alle feste (party) presenti nel film con protagonista Jep Gambardella è palese, così come la catastrofica seconda parola che compone il titolo, Holocaust (olocausto).

I migliori video del giorno

Insomma, nel suo piccolo, anche Andrea Diprè con l'aiuto del regista Alex Vemdel, vuole descrivere la quotidianità di un'umanità alla deriva. Un mondo annichilito che si ripiega su stesso e fa scempio del proprio sostrato di anima e corpo (per dirla alla Aristotele) o forse è il semplice e naturale evolversi della vita (per parafrasare Stirner). Non vogliamo dilungarci oltre, ne vogliamo svelarvi altro della trama, vi anticipiamo soltanto che per la prima volta il nostro Diprè dà un bacio ad una donna, lui da sempre molto attento al "freno" mentre intervista le sue opere d'arte mobili.