Annuncio
Annuncio

Non manca molto alla Maturità 2014 e sono tanti gli studenti che vivono uno stato di inquietudine con l'avvicinarsi degli Esami di Stato. Vediamo insieme quali sono le regole e il punteggio di ammissione, le date e la durata dell'esame, il calcolo dei voti, e le materie selezionate dal Miur.

Maturità 2014 regole di ammissione agli Esami di Stato

  • Il voto in condotta deve essere obbligatoriamente 6.

  • Per quanto concerne il limite massimo di assenze, si deve aver frequentato almeno tre quarti dell'orario annuo.

  • Per quanto riguarda i privatisti, dovranno sostenere e superare un esame di ammissione.

Maturità 2014 punteggio di ammissione agli Esami di Stato

  • Il punteggio di ammissione si aggiungerà ai voti delle prove scritte e orali, va da un minimo di 10 punti ad un massimo di 25 punti.

Maturità 2014 date e durata Esami di Stato

Prima prova mercoledì 18 giugno 2014

  • Il Ministero dell'Istruzione deciderà quattro tipologie: sarà possibile optare per un articolo di giornale oppure un saggio breve, un argomento storico, un argomento di attualità, analisi e commento di un testo letterario.

Seconda prova giovedì 19 giugno 2014

La seconda prova scritta andrà in base all'indirizzo scelto di studio:

  • Liceo Classico: si troverà la versione di greco oppure di latino, con a disposizione 4 ore

  • Liceo Scientifico: prova di matematica, con a disposizione 6 ore.

  • Liceo Artistico: prova applicativa, durata 3 giorni con a disposizione 6 ore per ciascun giorno.

  • Liceo Linguistico: prova di lingua straniera, con a disposizione 6 ore.

  • Liceo Pedagogico: prova di pedagogia, con a disposizione 4/5 ore.



Terza prova lunedì 23 giugno 2014

  • Si terrà il quizzone e per quanto concerne le domande, le materie e la durata della prova sarà stabilito unicamente dal consiglio di classe.



Maturità 2014 calcolo dei voti Esami di Stato

Si precisa che il voto minimo è 60/100 e viene calcolato in centesimi unendo i voti di ciascuna prova al credito scolastico.

  • Esami scritti: in ciascuna prova scritta è possibile ottenere un massimo di 15 punti e un minimo di 10 punti come sufficienza, per chi otterrà un massimo in ciascuna prova potrà realizzare un totale di 45 punti.

  • Esami orali: nella prova orale è possibile ottenere un massimo di 35 punti e un minimo di 22 punti come sufficienza.

  • Punti bonus: la commissione ha la facoltà di assegnare i 5 punti bonus ai quei maturandi che hanno raggiunto almeno 15 punti di credito e almeno 70 punti nelle prove di esame.

Maturità 2014, materie selezionate dal Miur Esami di Stato

I commissari esterni avranno le seguenti materie.

Liceo Classico

  • Commissario esterno di Italiano

  • Commissario esterno di Filosofia

  • Commissario esterno di Matematica.

Liceo Scientifico

  • Commissario esterno di Italiano

  • Commissario esterno di Storia dell'Arte

  • Commissario esterno di Inglese.



Liceo Linguistico

  • Commissario esterno di Italiano

  • Commissario esterno di Filosofia

  • Commissario esterno di Matematica.