È tornato da qualche mese, sulla scena musicale italiana, con il suo nuovo disco di inediti dopo quattro anni di silenzio e un viaggio in Australia che gli é servito, per scrivere il suo ultimo lavoro discografico. Stiamo parlando, del rapper italiano Abiwo, che dopo i suoi due singoli pubblicati nel 2011 'Tu Gridi' e 'Non Ci Sei Solo Tu' stá riscontrando un discreto successo, con il suo ultimo lavoro discografico '#Fallatustavita' prodotto dall'etichetta discografica indipendente TwentyRecords e distribuito in digitale a livello europeo, da Believe Digital. Nella seconda settimana di Ottobre, il suo ultimo disco è entrato nella classifica generale Hip-Hop/Rap, degli album più venduti, piazzandosi direttamente alla posizione numero 34' del digital store del famoso motore di ricerca di Google, il 'Play Store'.

Il suo ultimo singolo 'Airline CA0173' invece è riuscito a raggiungere la posizione numero 75' dei singoli più venduti della settimana nella classifica Hip-Hop/Rap, insieme al brano fatto in collaborazione con Eleonora Palermo intitolato 'Ancora' che ha raggiunto la posizione numero 58' lasciando, dietro di lui, artisti del calibro di Moreno, Nesli e Rocco Hunt. Il video del brano che accompagna il disco, ha giá ottenuto più di 20.000 visualizzazioni su Youtube piccoli passi che neanche lo stesso artista si aspettava, visto il grande tempo d'inattività. All'inizio del 2015, l'artista sará impegnato in dieci date nel suo primo tour a livello nazionale. Noi di Blasting News, siamo riusciti ad incontrarlo per una breve intervista.



Ciao Abiwo, intanto ti ringrazio per aver accettato la nostra intervista, partiamo subito con la prima domanda: cosa prova, un'artista emergente come te, a raggiungere questi traguardi?


R: grazie a voi per l'intervista. Bé rispondendo alla tua domanda, per un'artista indipendente ed emergente come me, trovarsi nella classifica tra artisti piú affermati, anche se non tra le prime dieci posizioni é comunque una bella soddisfazione sopratutto, dopo quattro anni in cui ero uscito dalle scene musicali. Una bomba!


D: perché sei tornato sulle scene musicali con il disco '#Fallatustavita' solo dopo quattro anni di distanza, dai tuoi precedenti lavori?


R: a dir la veritá' non sono mai uscito dalla scena musicale, ho solo avuto problemi con la mia vecchia etichetta discografica.  Una volta stracciato il contratto, avevo bisogno di staccare un pó quindi ho preso tutto e sono partito in Australia per un viaggio, che mi ha cambiato e mi é servito per crescere. É stata questa esperienza, ad ispirarmi nella stesura dei testi del nuovo album. Ma prima di partire, avevo comunque prodotto un mixtape.


D: hai in mente altri progetti o collaborazioni per il futuro?


R: ho in mente molti progetti, ma per ora sono solo idee.  Per quanto riguarda le collaborazioni avrei una lista immensa, ma se dobbiamo parlare di esponenti big del panorama hip hop italiano, mi piacerebbe collaborare con Baby K, Gué Pequeno e Salmo, ma anche Biagio Antonacci visto, che é l'unico artista italiano che mi piace davvero.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto