Dopo le serate previste dal 14 al 24 novembre 2014 che la vedranno esibirsi a Roma, Castel Morrone, Firenze, Rimini e Torino, Emma arriverà a Milano e canterà in concerto al Mediolanum Forum di Assago martedì 25 novembre a partire dalle 21.00.

La giovane cantante, resa famosa dal trionfo del 2010 nel talent show "Amici", è molto apprezzata dai fan per i suoi testi e per la grinta messa in mostra durante le esibizioni live.

La sua ultima produzione consiste nell'album dal vivo "E live", raccolta dei brani eseguiti all'Arena di Verona lo scorso 07 luglio.

Precedentemente era uscito l'album "Schiena", il terzo per Emma, pubblicato il 9 aprile 2013 dalla casa discografica Universal. Il disco, che ha venduto più di 150 mila copie in Italia, è una raccolta di 11 inediti ed era stato anticipato dall'uscita del singolo Amami. L'album è stato poi pubblicato in una seconda edizione, "Schiena vs schiena", composta da due cd, uno dei quali comprendente rivisitazioni semi acustiche dei brani originali.

Emma live al Mediolanum Forum di Assago: biglietti.

Sul sito ticketone.it sono ancora acquistabili diversi biglietti, anche se in alcuni settori la disponibilità sta diventando sempre più bassa; il consiglio è, quindi, quello di affrettarsi per non rimanere esclusi dall'evento.

I prezzi vanno dai 29,00 euro del secondo anello non numerato ai 57,50 euro della tribuna gold, passando per parterre in piedi (34,50 euro), primo anello laterale (40,50 euro) e primo anello numerato (52,00 euro).

25 novembre 2014, Emma si esibirà a Milano: quale sarà la scaletta?

Come succede di solito non sarà possibile prevedere con esattezza l'elenco delle canzoni che verranno proposte e l'ordine con il quale verranno eseguite.

Ecco, quindi, un'idea su come potrebbe strutturarsi il concerto di martedì 25 novembre: Emma potrebbe esordire con Amami, primo singolo del suo ultimo album "Schiena"e con La mia città, inedito della versione "Schiena vs schiena", per poi passare a canzoni meno recenti ma non per questo meno amate come Cercavo amore, Sembra strano, Cullami. Non mancherà, probabilmente, anche Resta ancora un po', ultimo singolo tratto da "E live".