Dopo il successo mondiale di Marvin Gaye (con la collaborazione di Meghan Trainor) e One Call Away, il cantante statunitense Charlie Puth, classe 1991, è pronto a ripartire in tourneè con il suo We Don't Talk Tour 2016. Ad annunciarlo è stato lui stesso attraverso una diretta dalla sua pagina ufficiale Facebook dopo aver dato diversi indizi preparando i fan ad un grande annuncio già diversi giorni prima.

We Don't Talk Tour

Il tour prende il nome dall'ultimo singolo estratto dall'album di debutto dell'artista Nine Track Mind, We Don't Talk Anymore, in collaborazione con Selena Gomez che recentemente ha pubblicato il nuovo singolo Kill Em With Kindness e che vedremo dal 24 giugno su Netflix con il film "Altruisti Si Diventa".

Sembra infatti che il brano sia il preferito di Charlie Puth, che in diverse interviste ha confermato anche l'uscita di un videoclip girato con la cantante di Hands To Myself. We Don't Talk Anymore ha riscosso un grande successo mondiale, ha un sound molto particolare che la critica internazionale ha apprezzato nonostante sia stato registrato in un caldo pomeriggio estivo in uno studio improvvisato dall'artista.

Il tour del cantante di Suffer partirà dalla città di Dallas, in Texas, il prossimo 26 settembre per un totale al momento di ventinove città tra U.S.A.

e Canada. I biglietti saranno disponibili dal 17 giugno ed oggi, 15 giugno, inizia una prevendita per alcune date selezionate. Al momento Charlie Puth non ha annunciato nessuna data in Europa ma secondo alcune indiscrezioni il tour proseguirà con altre date.

Charlie è stato in Europa il mese scorso facendo tappa in Italia il 7 maggio al Fabrique di Milano dove ha presentato il suo disco Nine Track Mind a tutti i fan italiani che per la prima volta hanno potuto assistere ad un suo concerto e cantare insieme a lui le sue più grandi hit.

Non è la prima volta che visita il nostro Bel Paese, infatti il cantante era già stato ospite di un'importante emittente televisiva, Rai Due, a Quelli Che....

Segui la nostra pagina Facebook!