Il caos sollevato dai fan dei coldplay che hanno visto andare in fumo la possibilità di assistere al concerto del 3 luglio del 2017 allo stadio San Siro di Milano, perché i ticket sono andati in sold out a pochi minuti dalla messa in vendita sui siti internet preposti, ha dato vita ad un vero e proprio caso ed ha riaperto una questione che si verifica a volte quando si tratta di acquistare il biglietto per un concerto molto atteso in Italia. A sollevare il polverone, stavolta, è stata l’associazione altroconsumo che ha mostrato, attraverso una gallery, tutti i passaggi effettuati per acquistare i biglietti, compresi i tentativi falliti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Concerti e Music Festival

In particolare, l’Associazione ha documentato la continua attesa davanti allo schermo del computer, perché invitati dal sistema ad aspettare in una sorta di sala virtuale.

Il fenomeno della rivendita dei biglietti su circuiti non ufficiali a prezzi esorbitanti

Secondo Altroconsumo, non è la prima volta che accade un episodio simile, soprattutto per quanto concerne il circuito Ticketone, che si occupa della vendita dei biglietti dei grandi eventi, come accaduto con il concerto italiano della band di Chris Martin.

Il fenomeno riguarda i biglietti messi in vendita che, subito dopo la pubblicazione online, spariscono letteralmente, ma si possono poi ritrovare su altri siti non ufficiali a prezzi esosi. L’Associazione ha documentato come i biglietti arrivino addirittura a triplicare di prezzo sui canali del secondary ticketing. Un tagliando per il concerto dei Coldplay a San Siro, quindi, può davvero diventare proibitivo per i fan che non possono permettersi di sborsare centinaia di euro.

Altroconsumo invita a segnalare 

L’Associazione Altroconsumo ha così deciso di dare vita ad una protesta per  segnalare la pratica commerciale scorretta all’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato e ha chiesto il suo intervento per verificare il corretto comportamento della società Ticketone. Inoltre, l'associazione di consumatori chiede che vengano adoperati strumenti e misure adeguate per evitare che migliaia di biglietti vengano rivenduti  a prezzi impossibili su circuiti secondari.

I migliori video del giorno

Altroconsumo ha invitato i fan dei Coldplay che abbiano avuto la stessa esperienza a segnalare la cosa.