L'attesa finalmente è finita. Giovedì 3 novembre uscirà nelle sale italiane il film tratto dal best seller di Paula Hawkins "la ragazza del treno", che ha venduto più di due milioni e mezzo di copie in tutto il mondo. 

Il film, la cui protagonista è interpretata da Emily Blunt,  ha già ottenuto recensioni positive nel mondo anglosassone.

Da best seller a film

La trama, già nota ai lettori del best seller, racconta la storia di Rachel Watson, interpretata dalla Blunt, una donna di 32 anni con seri problemi di alcolismo, legati alla mancata accettazione della fine del suo matrimonio. Licenziata a causa dei suoi eccessi con l'alcol, Rachel continua a prendere il treno tutte le mattine, fingendo di andare al lavoro per mantenere le apparenze con la coinquilina.

Per sfuggire alla solitudine che la caratterizza, la donna osserva e immagina le storie delle persone che vede dal finestrino del treno; un comportamento normale che finisce per trasformarsi in una ossessione quando la sua attenzione viene attirata da una coppia, Megan e Scott Hipwell, che all'apparenza sembrano la coppia perfetta.

Un giorno, però, tutto cambia: Rachel vede dal finestrino Megan con un altro uomo e pochi giorni dopo la stessa Megan svanisce nel nulla. Vi è solo un problema: la notte della scomparsa della donna, coincide con la sera in cui Rachel si è abbandonata all'alcool, finendo per dimenticare tutto quello che le è accaduto.

Sentendosi responsabile della scomparsa di Megan, Rachel inizierà ad indagare per conto suo giungendo ad una verità sconcertante.

Dal Regno Unito agli USA

A differenza del best seller, l'adattamento cinematografico è ambientato in America e non nel Regno Unito.

I migliori video del giorno

Il film è diretto da Tate Taylor, già regista di "The Help", con cui Octavia Spencer vinse l'Oscar come migliore attrice non protagonista; il cast, oltre alla Blunt, nota per i suoi ruoli in "Il diavolo veste Prada", "I guardiani del destino" ed "Edge Of Tomorrow", può vantare nel ruolo di Anna, Rebecca Ferguson, protagonista della serie televisiva "The White Queen" e in quello di Scott, Justin Theroux, conosciuto, tra l'altro, per il suo ruolo nella serie "The Leftlovers" e per la sua relazione con Jennifer Aniston.

Non ci resta che andare al Cinema. Buona visione