La cantante romagnola, famosa in tutto il mondo per la sua grinta e per quelle poesie che è in grado di cantare e di instillare nei cuori dei propri fan, ha pubblicato da poco un annuncio sul suo profilo di Facebook avvisando tutti coloro che la seguono di un riposo prolungato che la terrà lontano dal palco per un bel po'. "Ho bisogno di riposarmi, altrimenti rischio di crollare",

C'era già stato un segnale d'allarme

Un messaggio che lascerà non poco perplessi tutti coloro che speravano di incontrarla, e soprattutto di sentirla cantare, il prima possibile, ma che lascia trapelare il bisogno di una star del calibro di Laura di riposarsi per non rischiare ulteriori malori.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Salute

Una delle ultime problematiche che ha colpito la cantante è stata proprio una laringotracheite che l'ha costretta a un riposo forzato di circa 8 giorni.

Concerti annullati: sui social

Dopo l'ultimo anno passato a girovagare per il mondo, cantando ed esibendosi sui palchi allestiti appositamente per lei in varie parti dei vari Paesi, dopo aver partecipato a trasmissioni televisive e al tour nei vari stadi italiani, è più che comprensibile quel riposo meritato che la bellissima Laura va cercando.

Nel frattempo appaiono sul Web le sue scuse rivolte ai propri fan, nei quali spiega le motivazioni che la spingono a stare lontana dal palco per qualche periodo. Il rammarico per la sua decisione non viene di certo celato, ma la sua particolare attenzione per la gola, già tartassata dalle stagioni, la fa tremare e non può certo rischiare di danneggiare uno dei beni più preziosi che ha.

Soprattutto non può far terminare così quel sogno che si è realizzato ormai da anni e che continua ancora a farla sentire viva. Ovviamente la cantante romagnola non demorde e tranquillizza i suoi fan prendendo carico delle varie richieste e del "malcontento" plausibile. "Cercherò di tornare in carreggiata il prima possibile e di recuperare le date del tour che sono costretta ad annullare. Spero di riuscirci entro dicembre 2017 e se ciò non dovesse accadere verrete subito informati per le modalità di rimborso.

I migliori video del giorno

Mi dispiace moltissimo."

E coloro che la amano, intanto, non possono che augurarle una rapida guarigione.