Nel 1980 - 23 album e 16 tournée fa - a Basildon, in Inghilterra, nasceva un gruppo musicale che si sarebbe poi affermato negli anni a seguire, segnando la storia della Musica mondiale: i Depeche Mode. Sono ben 36 anni che questa band fa cantare, ballare e sognare i suoi sostenitori di tutto il mondo.

Nel 2017, i fan italiani potranno ricominciare ad apprezzare la loro musica ascoltandoli dal vivo, dopo ben 3 anni di assenza: è dal febbraio del 2014 che la band manca dall'Italia quando, durante il "Delta Machine Tour", si esibì a Torino, Milano e Bologna.

Tre come gli anni di assenza dall'Italia, tre come i componenti della band e tre come il numero delle date italiane previste per giugno 2017: l'11 ottobre 2016, infatti, in conferenza stampa a Milano, Dave Gahan, Martin Gore e Andy Fletcher hanno finalmente annunciato le tanto attese date.

Il "Global Spirit tour", che conterà 32 tappe solo in Europa, approderà per ben tre volte in Italia. 

Le date ufficiali italiane sono le seguenti: il 25 giugno allo stadio Olimpico di Roma; il 27 giugno allo stadio San Siro di Milano; il 29 giugno allo stadio Dall'Ara di Bologna

Per tutti coloro che vorranno assistere a questo imperdibile evento, le prevendite saranno aperte a partire dalla mattina di sabato 15 ottobre 2016, dalle ore 10:00. Tutti i titolari della Carta America Express, inoltre, potranno godere di un ulteriore privilegio: potranno, infatti, accedere ad una prevendita esclusiva dalle ore 09:00 di giovedì 13 ottobre, fino alle ore 09:00 di sabato 15 ottobre.

Il tour verrà anticipato dal nuovo album dei Depeche Mode: la prossima primavera, infatti, vedrà fiorire anche il loro nuovo lavoro, che dà il nome al tour stesso, intitolato appunto "Spirit".

I migliori video del giorno

Un disco pervaso da un senso edificante - come afferma Dave Gahan - al quale hanno lavorato duramente tra Santa Barbara e New York e di cui vanno molto fieri. Lo stesso Gahan sostiene, inoltre, di ritenersi davvero fortunato ad avere fan in ogni parte in mondo, e per questo motivo, dopo ogni nuova fatica musicale, il suo più grande desiderio è quello di raggiungerli in tutti i paesi del globo.