Annuncio
Annuncio

La notizia, datata qualche tempo fa, era ufficiale; tra le varie indiscrezioni trapelate sulla trama e i personaggi del nuovo film "The Batman", nelle sale nel 2018, la cosa più sicura pareva essere la presenza di Ben Affleck non solo come attore principale, ma anche come regista e produttore del film. Ora, invece, l'interprete ha dichiarato in un comunicato che lascerà la regia del progetto, pur rimanendo coinvolto nella produzione e come protagonista.L'ufficialità del progetto è arrivata soltanto il 19 dicembre 2016, dopo diversi tentennamenti e alcune dichiarazioni che avevano fatto tremare i fan più accaniti della saga; ora la sfida dell'attore, che ha già rivestito il ruolo del pipistrello nel film Batman VS Superman, è quella di regalare nuove sfaccettature al personaggio e correggere il tiro sugli aspetti della sua interpretazione che gli sono stati criticati.

Annuncio

Affleck: "Devo fornire la migliore performance possibile"

Proprio la complessità del progetto e del personaggio, a quanto pare, alla base della sua scelta. Nel comunicato che ha rilasciato per comunicare la novità si legge: "Ci sono personaggi che occupano un posto speciale nel cuore di milioni di persone. Interpretare Batman richiede concentrazione, passione e devo fornire la miglior performance possibile. E' chiaro che non posso fare entrambi i lavori al livello che il progetto richiede. Insieme con lo studio, ho deciso di farmi aiutare da un regista che collaborerà con me. Ce la metterò tutta e sono ancora qui, ma adesso stiamo cercando un regista. Non vedo l'ora di tornare a indossare i panni di Batman per i fan di tutto il mondo".

Annuncio
I migliori video del giorno

Al momento manca ancora l'ufficialità sul nome del nuovo regista, ma pare che Affleck si stia muovendo per cercarlo. Con la speranza che, nel rispetto di uno dei personaggi più amati al mondo, la scelta ricada su qualcuno che riesca a fare un lavoro straordinario al pari di quello di Christopher Nolan, regista e produttore della famosa trilogia che i più devoti stentano ancora a dimenticare.