2

Appare molto ricco il palinsesto televisivo di Rai uno in materia di fiction. Subito dopo l'esordio de I Bastardi di Pizzofalcone [VIDEO] (9 e 10 gennaio), sarà la volta di un graditissimo ritorno: A un passo dal cielo, giunta alla sua quarta edizione. Molte le novità di questa nuova stagione a partire dal protagonista che non sarà più Pietro Thiene, interpretato da Terence Hill, bensì Francesco Neri che avrà il volto dell'attore romano Daniele Liotti.

Come facilmente intuibile dal differente physique du role e come emerso dalle prime indiscrezioni, il personaggio di Daniele sarà meno votato all'aspetto spirituale e più predisposto all'azione.

Inoltre, avrà un carattere decisamente più oscuro e spigoloso, in parte determinato da un lutto in fase di elaborazione. Caratteristiche che potrebbero catturare la curiosità e l'interesse di nuovi telespettatori.

Dunque, dal 12 gennaio sempre in prima serata su Rai uno potremmo seguire le avventure in alta quota di A un passo dal cielo.

Le indiscrezioni sulla nuova stagione

Indubbiamente la novità principale è rappresentata dall'ingresso di Daniele Liotti che porterà maggiore azione e meno risvolti spirituali all'interno delle dinamiche della fiction, come già si percepisce dalle prime immagini e dal trailer. Inoltre, ci sarà una new entry d'eccezione, Fedez, che minerà gli equilibri tra Eva e il commissario Nappi.

Il rapper e giudice di X factor interpreterà se stesso e, attraverso una proposta di lavoro a Eva, creerà scompigli e incomprensioni tra la storica coppia interpretata della showgirl spagnola Rocìo Munoz Morales e dell'attore napoletano Enrico Ianniello.

Oltre ai nuovi ingressi questa nuova edizione sarà segnata da abbandoni importanti. Non troveremo più nel cast: Gabriele Rossi, appena reduce dall'esperienza del Grande Fratello Vip; Katia Ricciarelli e Claudia Gaffuri (Chiara, la ragazza cieca e aspirante chef).

Per quanto riguarda le nuove puntate saranno tredici, divise ognuna in due episodi singoli, mentre la produzione è sempre di Luca Bernabei.