Nietta ha vent’anni e un sogno d’amore, drammaticamente stroncato a trenta, porta un carico di dolore che avrebbe piegato chiunque altro, ma non lei. Perché Nietta è un albero: radici forti, aggrappate alla sua terra e alla famiglia, agli affetti incrollabili, ai valori che non passano di moda.

Un tronco in cui il sangue scorre come resina profumata, a infondere energia e coraggio, il coraggio che quotidianamente serve a ciascuno di noi per amare, lavorare, sorridere, conservare la propria dignità a dispetto delle contingenze!

E rami, tanti rami, frondosi e profumati di fiori e frutti: rami che si vestono ad ogni stagione con nuovi colori, dando riparo e frescura.

Pubblicità

Rami che si allungano a toccare il cielo, penetrare in quell’assoluto azzurro che porta lontano i sogni e i progetti. Quelli di una giovane donna che ha saputo essere tutto.

La magia delle donne

Ed è questa la magia delle donne: essere figlie, sorelle, amiche, amanti, mogli, compagne. Essere selfmade women in un mondo che, nonostante lo scorrere del tempo, le vorrebbe dimesse e sottomesse

Nietta non si lascia sottomettere dalla vita, dai suoi sgambetti, dalla mentalità provinciale del suo paese, e dalle aspettative della famiglia.

Il nuovo libro di Rosa Gargiulo, “Storia di una camicia da notte”, è un racconto corale, in cui le donne sono protagoniste di un percorso complesso e variegato: legami familiari, emancipazione femminile, amore, dolore, coraggio. L’essere donna in tutte le sue declinazioni.

Il libro è edito dal marchio indipendente PersoneDiParola Isola Editrice e può essere acquistato online sul sito dell'autrice (www.RosaGargiulo.com) o su quello della casa editrice (www.personediparola.com).

Rosa Gargiulo è un' ex insegnante elementare specializzata in Didattica della Narrazione.

Pubblicità

Scrive da sempre. Perché per lei la scrittura è il mezzo più diretto per comunicare agli altri le proprie emozioni, le gioie e i dolori. Da qualche anno, proprio per assecondare il suo bisogno di vivere in mezzo alle parole e ai Libri è anche Direttrice Editoriale di PersoneDiParola.