Prepotentemente tornato alla ribalta dopo il successo della canzone "Amen", avuto a Sanremo 2016 nella categoria "Nuove Proposte", il 35enne Stefano Francesco Gabbani, ancora una volta trionfa e non dà tregua il suo brano "occidentali's karma" che è ormai diventato, a livello internazionale, un super tormentone. Nato a Carrara e figlio di proprietari di un negozio di strumenti musicali, ancora bambino esordisce con la passione per la batteria e poi, in adolescenza, inizia a cimentarsi con altri strumenti quali la chitarra, il basso e il pianoforte, confermando ai genitori la sua passione e la voglia innata di trionfo.

Gli esordi di Francesco Gabbani

L'esordio di Francesco Gabbani avviene nel 2000 a soli diciott'anni con il gruppo Trikobalto, che poi lascerà in primavera dieci anni dopo per intraprendere la carriera di solista. Nel 2011 canta "Estate" e "Maledetto amore"; nel 2013 il suo primo album è titolato "Greitist Iz", dove interpreta i brani "Clandestino" e "I dischi non si suonano" - canzoni che verranno in seguito estrapolate e vendute come singoli -; primi mesi del 2015 firma un contratto con la casa discografica tedesca BMG Rights Management; nell'autunno dello stesso anno si propone con la canzone "Amen" a Sanremo Giovani e qui verrà scelto per partecipare al Festival della canzone 2016, che ne decreterà a febbraio il trionfo.

Occidentali's Karma, clip più cliccata

Così, dopo il successo avuto nel 2016, Francesco Gabbani ci riprova presentandosi all'Ariston nel 2017 e vincendo, prima il premio "Tim Music", poi surclassando i dati che vedono favorita Fiorella Mannoia e infine vincendo l'edizione "Big" di Sanremo 2017 con il brano Occidentali's Karma; 'pezzo' pieno di ritmo e allegria ma con un contesto sociale molto importante che non andrebbe ignorato.

Di cosa stiamo parlando? Pur essendo la canzone più cliccata dal web (dieci milioni di visualizzazioni in un solo giorno), molti si saranno soffermati solo sulla parte musicale spensierata e non avranno colto il senso del testo che Francesco Gabbani, insieme al fratello Filippo (coautore della canzone), hanno voluto 'raccontare'. Con ritmo e allegria il brano porta alla luce la realtà in cui viviamo e 'osserva', con visione 'ironica', il nostro vivere in gabbia e la spasmodica necessità di filosofia orientale.

Grazie a questo incredibile trionfo, Francesco Gabbani, con Occidentali's Karma, sarà la nostra bandiera all'Eurofestival Song Contest 2017.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!