La canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2017 "Occidentali's Karma"di Francesco Gabbani ha portato una ventata di freschezza in una manifestazione che tendeva fino ad ora a premiare canzoni più classiche. Gabbani invece ha puntato su uno stile frizzante e coinvolgente arricchito da una coreografia originale, il tutto condito da un ritmo musicale che invita ad alzarsi e ballare. Questa è stato il segreto del suo successo, originalità ed allegria, una canzone estremamente "radiofonica" e così ha avuto la meglio su cantanti affermati. Occidentali's Karma è già un tormentone, non rischia certo di fare la fine di canzoni che hanno vinto il Festival di Sanremo negli anni passati e che hanno fatto poi flop.

Occidentali's Karma invece è passata di continuo su tutte le radio, Francesco Gabbani è conteso tra tv e radio. Anche il video non è da meno: 12 milioni di visualizzazioni ad oggi (15 febbraio) divenendo il video più visto in un solo giorno.

Occidentali's Karma: video girato nel parmense in un monastero zen

Francesco Gabbani ha da poco abbracciato le filosofie orientali; così per l'ambientazione del video ha scelto il monastero zen Sanboji a Pagazzano, vicino a Berceto in provincia di Parma, nel bel mezzo dell'appennino tosco -emiliano. La scelta non è stata casuale: il luogo immerso nella più completa tranquillità di una natura incontaminata, è la sede di una comunità di monaci residenti laici e di una comunità monastica maschile e femminile che seguono la filosofia Soto Zen.

Il tempio venne fondato 17 anni fa dal maestro Tetsugen Serra ed è denominato Tempio dei tre Gioielli. Vi si tengono durante tutto l'anno ritiri spirituali, ma è aperto a chiunque voglia concedersi un periodo di meditazione e silenzio più o meno lungo.

Ecco il motivo della scelta di questo luogo sacro.

Contattati, i monaci hanno accettato di mettere a disposizione il monastero e così a fine gennaio il video è stato girato, il tutto in una sola giornata.

Video in stile orientaleggiante

Gabbani è vestito da monaco buddista in un'atmosfera orientale, tra tatami, Buddha, tazza da te, candele zen. Il video si è girato nella sala di pratica in cui si medita, tutto è filato liscio senza intoppi.

I monaci hanno ritenuto positivo affidare il tempio alla realizzazione del video quale incentivo per far avvicinare a tali pratiche più persone.

Analizzando il testo della canzone Occidentali's Karma, Gabbani tende a ironizzare sulla tendenza delle persone ad abbracciare le filosofie orientali più per moda che per un reale interesse (vedi il fiorire del new age, dello yoga, del mindfulness ecc.). Che dire poi della "scimmia nuda balla"? Diverse sono le opinioni in merito, tra cui quella che ci vede come gli antenati senza peli degli scimmioni a cui piace fare ciò che si vuole senza chiederci il perché, proprio come spesso facciamo, rendendoci estremamente prevedibili.

Segui la nostra pagina Facebook!