Momenti di gloria per quanto concerne le emittenti riconducibili a RadioMediaset, ovvero Radio 105, Virgin Radio ed R101, senza dimenticare che con Radio Monte Carlo c'è una solida partnership. Due giorni fa l'amministratore delegato di Mediaset Pier Silvio Berlusconi e quello di RadioMediaset Paolo Salvaderi hanno illustrato - in una conferenza stampa tenutasi in Largo Donegani - i risultati ottenuti dal Biscione in questi primi mesi di esperienza nel mondo della radio. I dati diffusi da RadioMonitor di Eurisko hanno evidenziato come nel quarto d'ora medio Radio 105 sia la radio più ascoltata. Ovviamente, nel giorno medio è ancora primatista incontrastata RTL 102.5 con quasi 7 milioni di radioascoltatori.

Nel secondo semestre del 2016, 105 ha fatto registrare una crescita del 9% nel quarto d'ora medio, e del 7% nell'arco delle 24 ore.

Radio 105 e i 3 programmi più ascoltati

A Radio 105 appartengono i programmi più ascoltati. In vetta troviamo Tutto Esaurito di Marco Galli. In seconda posizione c'è lo Zoo di 105 di Marco Mazzoli - questi tendono a scambiarsi spesso le prime due piazze - mentre la nuova entrata è 105 Friends di Tony Severo e Rosario Pellecchia.

La soddisfazione di Marco Galli: "Per me è cambiata l'aria"

Segno di come la nuova proprietà voglia puntare a spodestare RTL, sono gli investimenti fatti ed il gran lavoro in fatto di promozione. Dopo lo spot dello Zoo di 105, ecco quello di Tutto Esaurito. Uno spot semplice, nel quale compaiono gli ascoltatori - i quali erano stati chiamati a realizzare dei video.

I migliori video del giorno

Ne è nato un collage, dal quale emerge la volontà di fare del fruitore del programma, il vero protagonista. Così come fatto per ringraziare Leone Di Lernia, la nuova proprietà ha acquistato una pagina - la 49 di ieri - sul Corriere della Sera per celebrare Tutto Esaurito. Vi si legge: "Grazie al Capitano Marco Galli e alla sua ciurma, grazie agli ascoltatori. Radio 105 Tutto Esaurito, il programma più ascoltato d'Italia, dal lunedì al sabato dalle 07:00 alle 10". A questo punto, Galli ha commentato: "Qualcosa è cambiato nell'aria. Io sono qui da 30 anni, quello spot dura 30 secondi. Un secondo all'anno. Questo è il mio premio e lo devo alla nuova proprietà. Dite quello che volete, ma per me è cambiata l'aria".