Qualche settimana fa, durante uno dei programmi più ascoltati d'Italia - Lo Zoo di 105 - è stato nominato per la prima volta il marchio degli 'orologi Fumagazzi'. L'impressione è che il programma condotto da Marco Mazzoli, con Fabio Alisei, Paolo Noise, Wender e Squalo, abbia lanciato l'ennesimo tormentone della propria ventennale storia.

Gli orologi Fumagazzi nascono da un'idea di Paolo Noise

Fra le tante idee di Paolo Noise, vi è stata di recente quella di realizzare alcuni blocchi basati sulla riproposizione dello stile degli spot anni Ottanta e Novanta, con situazioni spesso poco credibili e soprattutto slogan facili da ricordare e jingle rapidi da canticchiare.

Nella prima versione di questo blocco radiofonico, troviamo prodotti strampalati come il 'Poipass', il 'Cioccolato Gasparri', l'anticalcare 'Franzani'. E poi c'è il Fumagazzi. Il promo è costituito da 3 caratteristiche fondamentali: protagonisti con parlata spiccatamente altolocata, slogan in rima e motivetto al quale manca un vero e proprio testo. Per altro, va precisato che la canzoncina si ispira al noto successo degli Homo Sapiens 'Bella da morire'. Lo slogan degli orologi Fumagazzi è 'Orologi Fumagazzi, solo per bravi ragazzi'.

Gli orologi Fumagazzi sono vissuti dai creatori come un gioco

Quella che sembrava essere nient'altro che una trovata parodistica nei confronti di un'epoca e di un modo di fare del passato, sta per diventare qualcosa di concreto.

Poco dopo la messa in onda dello spot è nato il sito internet dell'azienda, la quale - va ricordato - non esiste. Successivamente il marchio, grazie agli stessi conduttori della trasmissione, è sbarcato sia su Facebook che su Instagram. In questo modo, il popolare programma di Radio 105 ha in qualche maniera emulato Renzo Arbore e Nino Frassica che - ai tempi di 'Indietro Tutta' - portarono in RAI l'inesistente sponsor 'Cacao Meravigliao'.

Ma gli orologi ora stanno diventando realtà. Gli ascoltatori potranno possedere realmente un orologio Fumagazzi che - nella mente degli stessi creatori - dovrebbe rappresentare un sinonimo di ricchezza, agiatezza e benessere.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Curiosità

E dato che lo scopo delle pubblicità inventate è quello far venire voglia del prodotto - simulando le strategie dei pubblicitari veri - sarà abbastanza facile procurarsi l'oggetto in questione. L'obiettivo dello Zoo non è trarre dei profitti bensì dimostrare l'efficacia di una pubblicità realizzata in chiave comica all'interno di uno show radiofonico. Lo stesso Paolo Noise ha precisato: 'Per noi gli orologi Fumagazzi sono un gioco, la soddisfazione di aver trasformato una cosa comica in qualcosa di concreto'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto