Molto spesso a prendere i panni di un personaggio molto amato sono una serie di attori che, a seconda della loro capacità, possono far piacere di più quel personaggio. Cosa succede quando un attore è il personaggio? Succede che quando lascia la scena porta con sé una parte del personaggio diventati ormai inseparabili. Questo è il caso dell'attore Hugh Jackman che non interpreta il mutante Wolverine, lo vive. L'attore ha deciso di lasciare la scena portando al cinema l'ultimo suo film realizzato: Logan con regista James Mangold che promise a Jackman che questo non sarebbe stato solo l'ultimo film, ma anche il migliore.

Motivazioni e la carriera dell'attore

Hugh Jackman ha spiegato le motivazioni di questa sua decisione, che fondamentalmente sono due: l'età e l'aver un tumore alla pelle.

L'attore nato il 12 ottobre del 1968 ha attualmente 49 anni. Hugh Jackman non è solo il magistrale attore che impersona il mutante Wolverine dell'universo Marvel interpretato in otto film. Ha una lunga filmografia sulle spalle, cominciata nel 2000 con "X-men" con la regia di Bryan Singer e finita con il recente "Logan". Oltre ciò, Hugh Jackman si è impegnato anche in televisione, recitando in alcuni episodi di ben 6 serie TV, in tre cortometraggi dal 2004 al 2008 e in una serie di spettacoli teatrali partiti dal 1995 e terminati nel 2015. La sua bravura non è evidente solo per i molti premi vinti e le nomination avute, ma anche l'apprezzamento dei fan di Wolverine che erano spaventati dal poter ritrovare un cinecomic banale, stereotipato e con buchi di trama come, invece, è accaduto per alcuni degli ultimi cinecomic usciti in sala.

I migliori video del giorno

Trama di 'Logan'

Il film è ambientato a El paso nell'anno 2029, gli X-men si sono sciolti e i mutanti che sono rimasti in vita si sono nascosti in mezzo alle persone normali cercando di sopravvivere. Il film si concentra sul mutante Wolverine che ha perso quasi completamente i suoi super poteri e lavora come autista. La quotidianità di Logan viene stravolta quanto viene contattato da una donna che gli affida una bambina da scortare verso una certa meta. La bambina, però, nasconde un segreto molto importante che riguarda il passato del protagonista.