Katy Perry, oltre 100 milioni di dischi venduti in quasi 10 anni di carriera, ha deciso di prendere il pubblico "per la gola" con l'uscita del suo nuovo singolo "Bon Appetit". Un taglio di capelli completamente nuovo, biondo ossigenato e corto, e Katy è pronta per una nuova era discografica. Dopo il lancio di "Rise" nello scorso agosto in occasione delle Olimpiadi di Rio ma in particolare di "Chained to the Rhythm", avvenuto nello scorso Febbraio e presentato anche sul palco dei Brit Awards, non proprio un flop ma neanche un successo (né in quanto a vendite né in quanto ad apprezzamento generale del pubblico), ecco che lancia quello che è il secondo singolo tratto dal suo imminente quarto capitolo musicale (mainstream), ancora senza un titolo ufficiale.

Pubblicità

Katy Perry si avvale della partecipazione del trio Migos per il suo nuovo singolo

"Bon Appetit" (che di francese ha solo il titolo) è una traccia squisitamente pop con influenze hip hop che vede la presenza dei Migos, trio hip hop americano tra i gruppi più in voga del 2017 grazie al successo del loro secondo album "Culture", che li ha catapultati alla prima posizione negli USA (oltre 1 milione di copie vendute solo lì), e così alla fama internazionale. La traccia è suadente, romantica e sexy e piena di metafore culinarie (anch'esse di grande tendenza!), e segue la scia di ciò che funziona attualmente di più in radio.

Non è certamente un capolavoro ma è sicuramente godibile e senza troppe pretese e in vista dell'estate potrebbe dimostrarsi la scelta migliore per farci ballare.

Bon Appetit farà meglio di Chained to the Rhythm nelle classifiche mondiali?

Prodotta da Max Martin e Shellback, mostri sacri del pop che hanno già prodotto molte hits di Katy Perry, "Bon Appetit" ha tutte le caratteristiche per candidarsi tra le canzoni che ascolteremo di più in quest'estate 2017. L'inserimento dei Migos nella traccia è stata una mossa sicuramente intelligente da parte della Capital, etichetta di Katy Perry, che può contare su di un gruppo 'novità' e di tendenza per ottenere risultati più soddisfacenti di "Chained to the Rhythm", sia nelle vendite generali che nello streaming, che attualmente è ciò che premia maggiormente il successo di un brano musicale.

Pubblicità

"Bon Appetit", come anticipato prima, è il secondo estratto dal suo prossimo disco d'inediti, per il quale la cantante californiana si sta prendendo il giusto tempo. Secondo le dichiarazioni da lei rilasciate per varie testate, e da lei stessa sui social network, il suo nuovo album avrà un sound elettronico ed esplosivo (come già dimostrano "Chained to the Rhythm" e questo nuovo singolo) ma il contenuto dei brani che lo comporranno sarà più maturo ed impegnato rispetto ai precedenti: il disco sarà in gran parte improntato su metafore politico/sociali, e "Chained to the Rhythm" ce lo ha già dimostrato nel suo videoclip sottilmente provocatorio.

La recente vittoria di Donald Trump su Hillary Clinton (sostenuta da Katy Perry con le unghie e con i denti sino all'ultimo giorno di campagna presidenziale) e il suo insediamento nella Casa Bianca, infatti, l'hanno particolarmente ispirata. Siamo tutti molto curiosi di attendere che cosa ci aspetta!

Il suo ultimo album d'inediti, "Prism", risale all'Ottobre 2013 e ha venduto oltre 4 milioni di copie nel mondo.