E' ormai sicuro che anche il personaggio di Arthur Curry avrà un proprio film localizzato nel nuovo universo cinematografico della DC Comics. Alla direzione dell'opera ci sarà James Wan, già a capo di progetti come Saw e Fast & Furious 7, mentre il volto del protagonista sarà quello di Jason Momoa, celebre per la sua interpretazione di Khal Drogo in Game of Thrones. Arthur avrà un ruolo anche all'interno dell'imminente Justice League, in cui compariranno anche Amber Heard (che si è da poco fidanzata con Elon Musk) nei panni di Mera, una principessa proveniente da un'altro impero, e assieme a lei anche Willem Dafoe nei panni di Nuidis Vulko, alleato di Atlantis.

Entrambe i personaggi saranno presenti anche in Aquaman. Tra gli interpreti che entreranno a far parte del cast sembra ci sia anche Nicole Kidman, che dovrebbe interpretare Atlanna, la madre di Aquaman: "Appena [il regista] mi ha detto che potrei indossare le vesti di madreperla ed essere una sirena guerriera ho detto 'Ci sto! [...] Se c'è una cosa che devo fare nella vita è essere questo!". Oltre alla celebre attrice è stato fatto anche il nome di Temeuera Morrison per il ruolo di Thomas Curry, padre umano di Arthur. L'attore era già comparso in un film DC nei panni di Abin Sur, in Lanterna Verde. Si sa poco sulla trama, ma pare che ci saranno diversi antagonisti tra cui Ocean Master e Black Manta, famosissimi a coloro che hanno seguito i fumetti. Ocean Master, il cui vero nome è Ora Marius, è il geloso fratello minore di Aquaman che vuole salire sul trono di Atlantis e sarà interpretato da Patrick Wilson, famoso grazie a Watchman, mentre Yahya Abdul-Mateen II (The Get Down), è in lizza per il ruolo di Black Manta, antagonista umano dal costume iper-tecnologico con uno degli elmi più interessanti mai visti.

I migliori video del giorno

Il personaggio è conosciuto principalmente per aver ucciso il figlio di Orin. Come terzo antagonista è stato confermato Nereus, che avrà il volto di Dolph Lundgren. Il personaggio è il re dell'impero segreto di Xebel, patria di Mera. James Wan ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il plot: "Aquaman sarà centrato sul suo protagonista come un ripugnante governatore dell'impero sottomarino di Atlantis, che si trova intrappolato tra l'inquinamento del globo a causa degli uomini e la propria gente, pronta ad invadere la superficie". Aquaman è stato uno dei supereroi più presi in giro e questo aspetto sembra essere stato determinante nella scelta dei toni dell'opera. Wan stesso ha detto che, al contrario di Man of Steel e Batman vs Superman, il film sarà divertente: "Credo che Aquaman sia una figura derisa da molte persone negli anni, e credo sia interessante, in effetti, mostrare un lato diverso, accattivante e feroce del personaggio. Ma allo stesso tempo, non c'è da dimenticarsi di divertirsi con esso".

Oltre ad Aquaman doveva esserci anche The Flash

Aquaman uscirà il 21 dicembre 2018, prima di esso doveva esser fatto The Flash, che, per ora, gode di un discreto successo in televisione [VIDEO]. Alla direzione doveva esserci Rick Famuyiwa, il quale ha deciso di ritirarsi: "Quando fui contattato dalla Warner Bros e dalla DC riguardo la possibilità di dirigere The Flash, ero emozionato all'idea di poter entrare in questo mondo meraviglioso pieno di personaggi che ho amato mentre crescevo e che amo ancora. [...] Ero molto contento di lavorare con Ezra Miller, è un giovane attore fenomenale. Avevo programmato una versione del film in linea con la mia voce, il mio umorismo ed il mio cuore. Mentre sono deluso dal non essere riuscito ad andare d'accordo con gli altri riguardo la parte creativa del progetto, resto grato per l'opportunità che mi è stata data". Queste sono le parole del regista, il quale ha continuato augurando il meglio ai suoi compagni: "Auguro alla Warner Bros, alla DC, a Jon Berg, Geoff Johns, e Ezra Miller tutto il meglio durante il loro viaggio alla velocità della luce". La data di uscita della pellicola resta un mistero, anche se si aggira attorno al 2020, e come nuovo regista è stato fatto il nome di Robert Zemeckis, acclamato per essere a capo di progetti come Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Forrest Gump e la trilogia di Ritorno al Futuro.