Ieri sera, martedì 9 maggio, ha preso il via a Kiev la prima serata di semifinali dell'Eurovision Song Contest 2017 (nel link, l'elenco completo dei primi semifinalisti).

I grandi esclusi del #ESC2017

In onda su Rai 4 in prima serata, la prima tranche di eliminazioni ha riservato molte sorprese e non pochi dispiaceri. Vediamo ora nel dettaglio i grandi esclusi dalla serata finale di sabato 13 maggio (in onda su Rai 2 dalle 20.30):

  • Ad aprire le semifinali, per poi finire nell'elenco degli esclusi dalla finalissima, è Lindita, una giovane cantante albanese che ha portato sul palco la canzone "World".
  • A seguire, Martina Bárta dalla Repubblica Ceca, con "My Turn".
  • Avvolta in un abito rosso tutto ricami e trasparenze, anche Tamara Gachechiladze dalla Georgia non ce l'ha fatta. La sua canzone "Keep the Faith" sarebbe però perfetta come colonna sonora di un futuro 007 (ndr). Almeno può portarsi a casa questa consolazione.
  • Triana Park (Lettonia), con il brano "Line".
  • Omar Naber, rappresentante della Slovenia, con il brano "On My Way".
  • Il dispiacere più grande è stato l'inspiegabile eliminazione della Finlandia con "Blackbird" dei Norma John. Una canzone che emoziona e muove il pubblico come poche altre su quel palco.
  • Lascia tanta amarezza anche l'esclusione dell'Islanda. Svala Björgvinsdóttir ha portato sul palco non solo un abito bianco mozzafiato ma anche una voce grintosa e un'energia che in pochi altri concorrenti si è vista. La sua canzone "Paper" non deve però aver avuto sugli spettatori la stessa forza della sua persona, purtroppo vien da dire.
  • In ultimo, perché merita la dovuta attenzione, ecco il nome dell'eliminato più discusso di questa serata: Slavko Kalezic dal Montenegro. Una sorta di Jason Momoa est-europeo con velleità da ballerino trash. Ma un trash che più trash non si poteva proprio. Ed è per questo che ha colpito... più che con la sua canzone "Space", con la treccia di oltre un metro che ha ondeggiato come un lazo impazzito nel Far West. Un peccato veramente, anche se più per il personaggio che per la canzone.

La seconda semifinale e la serata finale

Giovedì 11 maggio si terrà la seconda tranche di semifinali.

Il nostro Francesco Gabbani, in quanto proveniente da una delle Nazioni ideatrici dell'Eurovision, accederà direttamente alla finale di sabato 13 maggio con Francia, UK, Spagna, Germania e Ucraina (in quanto Paese ospitante).

Gli Stati finalisti, alla luce di questa prima fase di eliminazioni, sono: Moldavia, Azerbaigian, Grecia, Svezia, Portogallo, Polonia, Armenia, Australia, Cipro e Belgio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto