Jerry Bruckheimer torna nel mondo dello spettacolo con un film emozionante. Pochi giorni fa è uscito nei cinema "I Pirati dei Caraibi: la Vendetta di Salazar", un film che non ha scatenato solo le opinioni dei critici ma anche quella degli appassionati. Infatti, al termine della pellicola cinematografica, il produttore ha inserito un piccolo spoiler su un possibile nuovo capitolo di questa saga. Dopo questa avventura presa in mano da Jack Sparrow contro il suo vecchio comandante, il pirata più amato degli ultimi anni, potrebbe incontrare nuovamente un rivale già visto in un precedente film.

La scena finale

Dopo oltre 200 minuti tra film e titoli di coda, solo i veri fan si sarebbero aspettati una scena mozzafiato per concludere nel migliore dei modi il film.

Al termine dell'intera pellicola, infatti, spetta a tutti uno spoiler inaspettato. Nella parte finale si vede Will Turner ed Elizabeth Swann dormire nella loro stanza da letto. Il primo, si ritrova rinchiuso in un incubo. Nel suo sogno, infatti, sente qualcosa muoversi dentro casa proprio verso la loro camera. Arrivato, si vede sporgere dalla destra dello schermo una chela gigante. In quel momento Will si sveglia senza notare differenze e poi, dopo aver abbracciato la moglie, torna a dormire. La telecamera scorre verso il basso e inquadra dei cirripedi. Quest'ultima cosa opta un ritorno straordinario di Davy Jones, personaggio già sconfitto da Sparrow e dalla sua ciurma in passato.

Possibile un ritorno di Devy Jones?

In pochissimi si sarebbero aspettati un ritorno di Davy Jones ma queste sono voci non ancora confermate.

I migliori video del giorno

Come i veri appassionati sanno, l'aragosta comandante dell'Olandese Volante, nel terzultimo capitolo della saga si ritrovò contro Sparrow, Will ed Elizabeth. Dopo aver infilzato una spada nel petto di Turner, entra in atto proprio il padre di quest'ultimo che cerca vendetta. Nel momento in cui l'aragosta prende il dominio, Jack aiuta Will a pugnalare il cuore di Jones che, steso dal colpo, perde totalmente la vita cadendo anche dalla sua nave. In quell'istante l'antagonista non può niente davanti al fato ma, da quanto visto nella scena finale, Bruckheimer vorrebbe cercare di far tornare in atto anche la rabbia di Davy Jones, assetato di vendetta contro la famiglia Turner.

Nuovo film in programma

L'intenzione di creare anche un sesto capitolo della saga alletta molto Bruckheimer, pronto a fare di tutto per accontentare i suoi fan. Per girarlo, però, manca la parte principale: Johnny Depp. Il protagonista dell'intera saga, infatti, aveva già qualche dubbio nel girare questo film e non sembra essere pieno di volontà per girarne un altro. Il produttore, quindi, ha dichiarato che senza Depp non si girerà un nuovo capitolo:

"Non vedo alcun "pirati dei caraibi" senza Depp. Il segreto di ogni franchise di successo è nel riunire persone di talento e Johnny è assolutamente necessario per il successo dei "Pirati". E' un personaggio unico, accattivante e irriverente allo stesso tempo."