Paolo Villaggio prima di essere un grande attore, è stato uno scrittore conosciuto in tutto il mondo, che ha avuto alcuni riconoscimenti come il "Premio Gogol", in Russia. Dopo la sua scomparsa, avvenuta il 3 luglio scorso, alcuni suoi successi editoriali vengono ora ripubblicati. Sono attesi in libreria i suoi capolavori da molto tempo esauriti e introvabili. Il grande attore ha sofferto i mancati riconoscimenti come scrittore, oscurati dai successi televisivi e cinematografici. In Campidoglio, l'ultimo commosso saluto all'attore genovese, scomparso all'età di 84 anni.

Scrittore da 900 copie vendute e tradotto in tutto il mondo

Nel 1971 per Rizzoli uscì il primo Fantozzi, diventato subito un grande successo.

Villaggio aveva grandi doti narrative ed umoristiche. Da metà luglio nelle librerie sarà disponibile il primo lavoro, insieme con Il secondo tragico libro di fantozzi e Fantozzi contro tutti. Negli anni '70 dalla penna di Paolo Villaggio, nascono Fracchia e Fantozzi nei racconti pubblicati sull'Europeo. Una prima edizione raccoglieva la trilogia, in quanto Fantozzi era un vero e proprio romanzo. Villaggio partecipò con questa raccolta al Salone del libro di Torino.

Il genio e i suoi lavori presenti in libreria

I suoi racconti e la sua ironia non è piaciuta sempre a tutti, anzi in molti ciò che lui raccontava suscitava molto fastidio. Per tanti invece Villaggio è stato un genio. È stato un autore che ha raccontato l'ordinaria vita di uno sfigato, riuscendo a strappare più di una risata. Se da un lato c'è chi pensa che il Ragionier Ugo Fantozzi sia un perenne perdente da disprezzare, un mito-non mito, dall'altro canto si potrebbe obiettare chiedendo "chi non si è sentito almeno una volta Fantozzi?".

I migliori video del giorno

Un genio perché ha unito l'ironia all'auto-ironia, insegnando che si può ridere anche dei propri insuccessi. Ha fabbricato un modello opposto all'eroe opportunista e sfruttatore, mettendo a nudo le vere miserie del genere umano.

Fantozzi totale è un altro dei titoli disponibile nelle librerie, come La tragica vita del Ragionier Fantozzi pubblicato nel 2012 da Mondadori. A partire dal 1994 proprio la Mondadori pubblica nove testi di Paolo Villaggio: Fantozzi saluta e se ne va, Vita, morte e miracoli di un pezzo di m****, nel 2013 Siamo nella m**** e ancora "Lei non sa chi eravamo noi" scritto con Adriano Panatta. Nel 2016 Paolo Villaggio ha letto e interpretato il suo Fantozzi in un audiolibro, unendo le doti di attore a quelle di scrittore.